La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Constantine

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................

..............................
SITO UFFICIALE 2
..............................

..............................
SITO UFFICIALE 3
..............................



Constantine

(Constantine)

Film del: 2005     Genere: Fantastico / Fumetti / Horror
Durata: 121 minuti   Uscito al cinema il: 25/02/2005   


cinema post-matrix (non solo per lo stesso attore protagonista), il cui tentativo di iniziare un nuovo genere(il “theological thriller") non è irresistibile: i momenti di citazionismo biblico sono patetici.


Trama:

John Constatine deve tirare le somme. La sua vita è al termine e Satana lo aspetta, ma prima di andarsene avrà un'ultima missione sulla Terra.



Vota il film!

Voto medio: 7,07

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Constantine

L’inferno, secondo Constantine, l’eroe protagonista dell’omonimo film tratto da un popolare fumetto è una landa desolata, postatomica, diroccata, incandescente, cavernosa e cosparsa di macchine in condizioni di rottamazione: tanto che in America un critico si è chiesto se le macchine sono all’inferno in qualità di peccatori o perchè possedute dai medesimi. E’ l’unico inquietante interrogativo di un film che sembra trattare il tema della sempiterna battaglia tra bene e male, demoni e angeli, come se l’avesse scoperta lui per la prima volta.

In questa battaglia Constantine, di professione esorcista (è questo un buon motivo per cui Keanu Reeves debba vestirsi esattamente nello stesso modo in cui sono vestiti gli agenti persecutori del suo personaggio in The Matrix?), ha un ruolo inevitabilmente cruciale. E’ l’unico a essere stato all’infermo e a ritornarci anche se per qualche minuto, è l’unico a vedere i demoni anche quando si travestono da persone normali, è anche l’unico a fumare senza soluzione di continuità in qualsiasi locale, cosa che, nell’attuale California – uno dei posti più proibizionisti di tutto il pianeta, nei confronti del fumo – lo esporrebbe assai probabilmente a forme di linciaggio ed esorcismo pubblico collettivo.

Sarebbe ingiusto non dare atto al film di possedere una liquidità di visione di un certo smalto (il regista è uno stilista rinomato del videoclip) o un design tecnologico di accattivante grafica, ma sarebbe ancor più ingiusto non far presente che è un prodotto di chiara scuola post-matrix (non solo perché condivide con i film di quella serie l’attore protagonista), che il tentativo di iniziare un nuovo genere (il “theological thriller”, come l’hanno definito negli States) è per nulla irresistibile e che i momenti di citazionismo biblico e approfondimento metafisico sono patetici: l'apparizione un po' fuori contesto dell'ovale rinascimentale e ambiguo del volto di Thilda Swinton - un arcangelo doppiogiochista - non è che migliori le cose. L’arrivo dell’Anticristo è un plot di infantile ingenuità se si pensa, ad esempio, al grado di erudizione umanistica e inventiva di costruzione poliziesca di tutti i thriller basati su enigmi religiosi che sono oggi in libreria e il cui capostipite è “Il codice da Vinci”, che pure pescano nell’esoterismo e nella tradizione dell’occulto, quel mistero e quell’immaginario di cui questo genere di racconti hanno bisogno.

Pare che uo dei più grandi autori del fumetto moderno, Alan Moore - che tra l'altro è il creatore del mondo di eroi cui appartiene anche Constantine - abbia da sempre offerto il più totale disinteresse nei confronti dei film tratti dai suoi fumetti, al punto di rinunciare addirittura ai diritti del loro sfruttamento (fatto ben più clamoroso dell’arrivo dell’Anticristo). Costantine è una convincente dimostrazione della saggezza di questa presa di posizione.

(Mario Sesti)



Cast

Djimon Hounsou   Djimon Hounsou
(41 anni circa in questo film)

... Midnite

Gavin Rossdale   Gavin Rossdale
(38 anni circa in questo film)

... Balthazar

Keanu Reeves   Keanu Reeves
(41 anni circa in questo film)

... John Constantine

    Max Baker

... Beeman

Peter Stormare   Peter Stormare
(52 anni circa in questo film)

... Satana

Pruitt Taylor Vince   Pruitt Taylor Vince
(45 anni circa in questo film)

... padre Hennessy

Rachel Weisz   Rachel Weisz
(34 anni circa in questo film)

... Angela / Isabel Dodson

Shia LaBeouf   Shia LaBeouf
(19 anni circa in questo film)

... Chas Chandler

Tilda Swinton   Tilda Swinton
(45 anni circa in questo film)

... Gabriel

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Francis Lawrence

Sceneggiatura

 

Garth Ennis / Kevin Brodbin

Fotografia:

 

Philippe Rousselot

Colonna Sonora

 

Klaus Badelt / Brian Tyler

Produzione:

 

Village Roadshow Pictures

Distribuzione:

 

Warner Bros

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................
L'ULTIMA OPINIONE


"STUPEVOLE"

..............................

leggi le opinioni

..............................

scrivi la tua opinione

..............................