La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Kinsey

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




Carlo Verdone 20/03/2005
La regia di un corpo: da Verdone a Sean Penn, gli attori sorprendono più dei film che abitano

..............................

Kinsey

(Kinsey)

Film del: 2005     Genere: Biografico / Drammatico
Durata: 118 minuti   Uscito al cinema il: 18/03/2005   


il film contribuisce a chiarire la sessualità del XX secolo, contiene riferimenti espliciti (comprese una scena di masturbazione e una di amore omosessuale) e contribuisce ad aumentare l’autostima di quanti si ostinano a vedere il mondo senza paraocchi


Trama:

Alfred Kinsey, con il suo saggio Sexual Behavior in the Human Male ha irrevocabilmente cambiato la cultura americana. Intervistando migliaia di persone riguardo agli aspetti più intimi della propria vita Kinsey ha alzato il sipario della segretezza e del pudore su una società in cui i comportamenti sessuali erano per lo più nascosti. Il suo lavoro ha dato vita ad uno dei dibattiti culturali più intensi dell’ultimo secolo.



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Kinsey

Sembra facile, ma quando ci si trova a parlare di sesso, spesso non mancano momenti di imbarazzo e timore. Eppure è uno degli aspetti più naturali della vita di ogni individuo. La prospettiva con cui si guarda il sesso è notevolmente cambiata nel corso degli anni, e il merito di questo è dovuto sicuramente anche all’opera di Kinsey.

Allo “sdoganamento” del sesso hanno contribuito figure come Larry Flynt, che ha avuto un impatto sociale più eclatante, ma lo studio condotto da Kinsey - uno studio che ha reso questo cognome celebre in tutto il mondo - ha avuto il merito di spiegare che cosa è il sesso, a prescindere dal fatto che sia lecito o opportuno farlo, dove quando e con chi ci fa più comodo.

Accanto alla buona interpretazione di Liam Neeson, con il film, troviamo un lavoro che sa mettere bene in luce tutte le contraddizioni della società statunitense. All’inizio ci sembra impossibile che quelle idee così retrograde e bigotte facciano parte di una delle società più avanzate al mondo, ma poi basta riflettere un po’ e ci si rende conto che queste incoerenze sono tipicamente americane.


Da un lato un forte individualismo, dall’altro una inclinazione quasi naturale all’associazionismo, da una parte una carica liberale, disposta a farsi portabandiera della tolleranza e della libertà di pensiero e azione, dall’altra un ripiegamento continuo su preconcetti e pregiudizi…da un lato la voglia di democrazia, dall’altro la forte propensione al sopruso.

E sono proprio le antinomie le vere protagoniste del film: amore, sesso, fedeltà, tutto viene analizzato in modo contraddittorio, tutto viene scomposto e presentato prima in un modo, poi nel suo esatto contrario. Forse proprio questo è l’ingrediente che dà a Kinsey quel qualcosa in più: a volte le cose che pensiamo come le più certe possono esser disfatte e rimontate in un modo tutto nuovo a cui prima, forse a causa dei forti vincoli sociali cui ci hanno abituati fin da piccoli, non avevamo pensato. In definitiva, il film contribuisce a chiarire la sessualità del XX secolo, contiene abbastanza riferimenti espliciti (comprese una scena di masturbazione e una di amore omosessuale) da risultare interessante ai più, e contribuisce ad aumentare l’autostima di tutti quelli che spesso hanno la sensazione di combattere una battaglia persa contro coloro che si ostinano a vedere il mondo con i paraocchi.

(Teresa Lavanga)



Curiosità:

Nella sceneggiatura non era previsto lo spogliarello di Peter Sarsgaard.



Cast

Chris O'Donnell   Chris O'Donnell
(35 anni circa in questo film)

... Wardell Pomeroy

Dylan Baker   Dylan Baker
(46 anni circa in questo film)

... Alan Gregg

John Lithgow   John Lithgow
(60 anni circa in questo film)

... Alfred Seguine Kinsey

    John McMartin

... Huntington Hartford

Julianne Nicholson   Julianne Nicholson
(34 anni circa in questo film)

... Alice Martin

Laura Linney   Laura Linney
(41 anni circa in questo film)

... Clara McMillen

Liam Neeson   Liam Neeson
(53 anni circa in questo film)

... Alfred Kinsey

Oliver Platt   Oliver Platt
(45 anni circa in questo film)

... Herman Wells

Peter Sarsgaard   Peter Sarsgaard
(34 anni circa in questo film)

... Clyde Martin

Tim Curry   Tim Curry
(59 anni circa in questo film)

... Thurman Rice

Timothy Hutton   Timothy Hutton
(45 anni circa in questo film)

... Paul Gebhard

    Veronica Cartwright
(55 anni circa in questo film)

... Sara Kinsey

    William Sadler
(55 anni circa in questo film)

... Kenneth Braun

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Bill Condon

Sceneggiatura

 

Bill Condon

Colonna Sonora

 

Carter Burwell

Produzione:

 

Qwerty Films, American Zoetrope, Pretty Pictures

Distribuzione:

 

20th Century Fox

Carlo Verdone

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................