La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Shall We Dance

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



Shall We Dance

(Shall We Dance)

Film del: 2004     Genere: Commedia
Durata: 106 minuti   Uscito al cinema il: 29/10/2007   



Trama:

John Clarke, classico americano dalla vita patinata sente che qualcosa manca nella sua vita. Affascinanto da una misteriosa donna che vede tutti i giorni in finestra dal suo treno, decide di conoscerla, ma la vera folgorazione sarà per il ballo, sua nuova



Vota il film!

Voto medio: 6,75

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Shall We Dance

Un avvocato di mezza età, John Clark vive una vita tranquilla e spensierata ma monotona: ogni giorno fa la stessa tratta casa-ufficio su un treno che attraversa la città e ogni giorno redige testamenti per vecchi moribondi. La sua famiglia lo rende contentato, ha una moglie favolosa, Beverly che lo ama e due figli adolescenti che lo adorano. Ma forse la felicità è qualcosa di diverso...

La commedia romantica ritrova colui che dopo Pretty Woman è diventato il principe azzurro che tutte le donne sognano. E bisogna aggiungere che quei capelli un po’ più grigi e quell’aria più sorniona del solito lo rendono ancora più fascinoso e desiderabile. Un Gere in ottima forma per affiancare una Sarandon che non è da meno e che qui sfoggia tutto il suo sexy appeal da ever green e una Lopez che anche se sempre imbronciata e cupa mostra ancora una volta le sue doti da ballerina.

Fra alti e bassi degni di un elettrocardiogramma impazzito (i luoghi comuni, le frasi scontate e le banalità mielose si alternano a gag ben costruite e situazioni interessanti), il film scorre piuttosto piacevolmente. Le musiche ripropongono un revival interessante e le luci la fanno da padrone. Rifacimento di una pellicola giapponese, shall we dance? Ha come filo conduttore da una vena di romanticismo che tenta di spiegare il carattere dei personaggi (tra l’altro molto ben delineati dalla sceneggiatura). Un uomo annoiato dalla monotonia e dallo scorrere sempre uguale dei suoi giorni, è attratto da un volto che ogni sera guarda fuori da una finestra e che lui scorge passando con il treno. Decide di saperne di più sulla bella sconosciuta e d’un tratto si ritrova a ballare e ad appassionarsi, finalmente dopo tanto tempo, a qualcosa. Si sente di nuovo vivo, ora ha nuovamente uno scopo nelle sue giornate. La bella insegnante di danza è solo un incentivo a riscoprire il suo amore per la moglie, la sua voglia di felicità, la sua propensione a non accontentarsi mai, a volere sempre qualcosa in più. Molto curate le coreografie e molto bravo Richard Gere che, dopo la prova di Chicago ormai non teme più nulla. Fra le scene più belle, sicuramente quella del ballo fra John e Paulina, in cui vari passi di danza da sala vengono modulati su un unico pezzo musicale. Consigliato per tutti i romanticoni dal cuore tenero.

(Teresa Lavanga)



Cast

Jennifer Lopez   Jennifer Lopez
(35 anni circa in questo film)

... Paulina

Richard Gere   Richard Gere
(55 anni circa in questo film)

... John Clark

Stanley Tucci   Stanley Tucci
(44 anni circa in questo film)

... Link

Susan Sarandon   Susan Sarandon
(58 anni circa in questo film)

... Beverly Clark

    Anita Gillette
(68 anni circa in questo film)

... Miss Mitzi

    Lisa Ann Walter
(41 anni circa in questo film)

... Bobbie

Bobby Cannavale   Bobby Cannavale
(33 anni circa in questo film)

... Chic

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Peter Chelsom

Sceneggiatura

 

Masayuki Suo / Audrey Wells

Fotografia:

 

John de Borman

Colonna Sonora

 

Gabriel Yared

Produzione:

 

Miramax Films

Distribuzione:

 

01 Distribution

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................