La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Scooby Doo 2 - Mostri Scatenati

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



Scooby Doo 2 - Mostri Scatenati

(Scooby Doo 2 - Monsters Unleashed)

Film del: 2003     Genere: Avventura / Bambini / Commedia / Famiglia
Durata: 93 minuti   


Già l’assenza del simpatico Scrappy Doo mette un po’ di tristezza, ma ciò che appesantisce maggiormente questo film sono i numerosi intermezzi "morali"


Trama:

Un misterioso avversario mascherato tenta di screditare la Monsters Inc. per prendere il controllo di Coolsville.



Vota il film!

Voto medio: 5,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Scooby Doo 2 - Mostri Scatenati

A volte si viene smentiti, ma nella maggior parte dei casi il detto che i sequel sono sempre un po’ più fiacchi dei loro “padri” è puro vangelo. Questo secondo capitolo delle avventure, non più animate, di Scooby Doo, affidato sempre al carneade Raja Gosnell, rientra ampiamente nella categoria. I ragazzi della Mystery Inc. – Misteri & Affini - sono ormai famosissimi - tanto da avere un museo dedicato nella loro cittadina di Coolsville, dove sono conservati tutti i costumi dei criminali che hanno catturato nel corso degli anni (ovvero della serie animata). Purtroppo qualcuno ha in mente di screditarli; la temibile Maschera del Male, che li considera dei meri ciarlatani e che grazie ad uno strano marchingegno riesce a dar vita ai costumi dei loro nemici più pericolosi, distrugge il museo e chiede “le teste” dei cacciatori di mostri..
Per Scooby, Fred, Daphne, Velma e Shaggy la situazione diventerà sempre più complicata considerando anche che avranno su di loro i riflettori dei media capitanati dal reporter d’assalto Heather Jasper-Howe.

Già l’assenza del simpatico Scrappy Doo mette un po’ di tristezza, ma ciò che appesantisce maggiormente questo film, dove le idee francamente latitano (visto che nel primo capitolo lo Scooby petomane aveva strappato risate a crepapelle, qui si ripete in versione lanciafiamme), sono i numerosi intermezzi all’insegna della “moraletta” per i più piccoli: affrontiamo le nostre paure, nessuno è inutile e così via. Per fortuna un paio di scene sono da cineteca e riescono a farci digerire, seppur a fatica, l’indigesta pietanza (Scooby modello Disco Inferno con tanto di parruccone, è impagabile). Nel complesso un plauso per la fedeltà al cartoon (sia nei costumi che nei comprimari) e per le sceneggiature che colgono lo spirito della serie, ma forse la serie animata, di tanto in tanto, si rimpiange un po’.

(Valerio Salvi)



Curiosità:

Nella scena delle pozioni gli animatori avevano pensato di trasformare Scobby nella sua versione dei cartoni, ma la Warner non ha voluto che si paragonasse lo Scooby 3D con il cartoon e quindi si è optato per il Diavolo della Tasmania.

Durante le riprese per ottenere una zoomata particolarmente d’effetto, è stata montata una cinepresa su binari che doveva muoversi verso il pulmini della Mystery Inc.. Per un calcolo errato, si è schiantata contro le porte posteriori.



Cast

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Raja Gosnell

Sceneggiatura

 

William Hanna / Joseph Barbera / James Gunn

Fotografia:

 

Oliver Wood

Colonna Sonora

 

David Newman

Produzione:

 

Mosaic Media Group / Warner Bros

Distribuzione:

 

Warner Bros

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................