La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Le Barzellette - Il Film

Le Barzellette - Il Film

(Le Barzellette)

Film del: 2004     Genere: Comico
Durata: 92 minuti   



Trama:

Un pretesto per riunire molte delle barzellette più famose in versione recitata.



Vota il film!

Voto medio: 6,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Le Barzellette - Il Film

Il signor Rossi è seduto su un lettino operatorio aspettando di farsi operare ai calcoli. Il chirurgo, preso dalla voglia di raccontare barzellette ai suoi aiutanti, fa aspettare il cliente qualche minuto di troppo. Quando questo, preso dall’impazienza, cerca di alzarsi per non operarsi più il dottore burlone gli fa iniettare l’anestesia. Il signor Rossi, così, comincia un lungo incubo pieno di barzellette, proprio lui che non le ha mai potute sopportare.

Carlo Vanzina torna alla riscossa mettendo in mostra uno dei miti della nostra cultura, la barzelletta.
Le Barzellette- Il Film è interpretato da alcuni dei comici più famosi degli ultimi tempi, Enzo Salvi, i Fichi d’India, Biagio Izzo, Carlo Buccirosso, Max Giusti e un ironico ed esperto Gigi Proietti. I Vanzina Brothers questa volta hanno materializzato quello che ogni italiano aveva nella propria fantasia, queste storielle ogni volta che venivano ascoltate o raccontate indubbiamente stimolavano la curiosità di ognuno di noi, ma ora hanno volti noti a tutti.

Questa pellicola sembra la somma del pensiero Vanziniano, un opera quasi riassuntiva di un genere (la commedia) del quale il cineasta è uno degli grandi manovratori. Il regista è riuscito ad incastrare come una sorta di scatola cinese, scenette, gag, semplici battute dando ad ognuna un identità, dei personaggi quasi credibili e soprattutto espressioni esilaranti. Stranamente il filo conduttore di questo trenino della risata è un uomo, Buccirosso, che non riesce a ridere alle barzellette, non le capisce, anzi le distrugge, le smembra decomponendole in semplici parole, che, solitarie, sono naturalmente inutili. Per questo problema non riesce a comunicare con il proprio capoufficio, la moglie lo lascia, addirittura si getta dalla finestra, ma, alla fine, anche lui capisce di essere in qualche modo divertente, basta volerlo essere. Gigi Proietti, si ritaglia, sopra a tutti, il ruolo di capocomico di questo scalcinato gruppo di attori che allietano la vita dai dolori quotidiani. Alla faccia di critici snob e prevenuti, di intellettuali senza la minima ironia, Vanzina procede il suo percorso cinematografico con una semplicità ed un onestà disarmante, il regista ha queste due grandi doti dalla sua parte, e penso che siano due doti fondamentali per girare qualsiasi tipo di film. Non ha mai tradito il suo pubblico e il suo pubblico non lo ha mai tradito, perché dovrei farlo io ? Le Barzellette- Il Film è un opera quasi metafisica, anti narrativa, divertente e senza un calo di ritmo. Gusto per il trash ? Chiamatelo come vi pare, ma se è una risata che mi seppellirà, preferisco che me la faccia fare un film di Vanzina.

(Marco Massaccesi)



Cast

Gigi Proietti   Gigi Proietti
(64 anni circa in questo film)

Carlo Buccirosso   Carlo Buccirosso
(50 anni circa in questo film)

Enzo Salvi   Enzo Salvi
(41 anni circa in questo film)

Biagio Izzo   Biagio Izzo
(42 anni circa in questo film)

Max Cavallari   Max Cavallari

Bruno Arena   Bruno Arena

    Vito
(47 anni circa in questo film)

Marco Messeri   Marco Messeri
(56 anni circa in questo film)

    Chiara Noschese

    Max Giusti

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Carlo Vanzina

Sceneggiatura

 

Carlo Vanzina / Enrico Vanzina

Fotografia:

 

Claudio Zamarion

Colonna Sonora

 

Andrea Guerra

Produzione:

 

FilmAuro

Distribuzione:

 

FilmAuro

film film



..............................

scrivi la tua opinione

..............................