La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Cuori Estranei

..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma 2007
Extra - Il Lavoro dell'Attore

..............................



Cuori Estranei

(Between Strangers)

Film del: 2002     Genere: Drammatico
Durata: 95 minuti   



Trama:

Tre storie parallele che si sfiorano senza mai intrecciarsi: Olivia prigioniera di un matrimonio che non ha più nulla dell’antico amore, con John un uomo costretto alla sedia a rotelle, la cui personalità gretta e meschina non gli fa capire i desideri di evasine della moglie.
Natalia è una fotoreporter di successo che ha seguito le orme del padre più per inerzia che per l’effettiva voglia personale. Ora sente il bisogno di trovare la vera essenza del suo essere, realizzando ciò per cui sente il reale desiderio. Catherine schiava dei suoi traumi infantili provocati da un padre violento.



Vota il film!

Voto medio: 4,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Cuori Estranei

Che spreco! Questo è il primo pensiero che mi coglie alla vista del film di Edoardo Ponti, figlio d’arte al 100% ovvero di Carlo e Sofia Loren. Un cast che avrebbe fatto l’invidia di qualunque regista, e che peraltro recita al meglio, per un’opera che prima dimenticheremo meglio sarà per tutti.
Ma vediamo i nomi che hanno partecipato a questa “impresa”: Sofia Loren (su cui non credo ci sia necessità di spendere alcuna parola), Mira Sorvino, Deborah Kara Unger, Pete Postlethwaite, Malcon McDowell, Klaus Maria Brandauer e Gerard Depardieu. Con protagonisti di questo calibro si sarebbe potuto creare qualcosa di decisamente superiore, il risultato è stato un film mediocre (ho visto una comparsa passere due volte in due scene diverse) sia nei contenuti che soprattutto nella regia.

Ritmi lentissimi dominati da primi piani e gesti dilatati a sottolineare si il disagio interiore dei protagonisti, ma anche dello spettatore costretto a sottostare a cento interminabili minuti per arrivare al dimenticabilissimo finale felliniano, in cui i protagonisti si ritrovano “casualmente” allo stesso tavolo.

Tre storie parallele che si sfiorano costantemente senza mai intrecciarsi: Olivia (Loren) prigioniera di un matrimonio che non ha più nulla dell’antico amore, se mai c’è stato, con John (Postlethwhite) un uomo costretto alla sedia a rotelle, la cui personalità gretta e meschina non gli fa capire i desideri di evasine della moglie che si concretizzano nell’ossessione per una figlia abbandonata. Olivia trova più conforto nell’animo gentile di un giardiniere (Depardieu) che nel compagno di una vita.
Natalia (Sorvino) è una fotoreporter di successo che ha seguito le orme del padre (Brandauer) più per inerzia che per l’effettiva voglia personale. Ora sente il bisogno di trovare la vera essenza del suo essere, realizzando ciò per cui sente il reale desiderio.
Infine Catherine (Unger) schiava dei suoi traumi infantili provocati da un padre violento (McDowell), indecisa se vendicarsi gettando la sua vita al vento o perdonare.
File rouge della storia l’apparizione di una bambina, quasi una sorta di angelo, a sottolineare il punto di svolta delle vite delle protagoniste.
Indimenticabile (nel male) la sequenza finale con le tre protagoniste riunite, quasi ad indicare un percorso generazionale che si ripete, totalmente prese a rivolgere un sorriso (finto) alla bambina.
Meno male che abbiamo potuto apprezzare un grandissimo Malcom McDowell, che pur pronunciando al massimo una decina di battute, lascia una fortissima impronta.

Un ultima annotazione ho incontrato regista, protagonisti e produttore. Oltre a sentire le sperticate lodi della Loren sul regista (suo figlio!), hanno anche narrato di come si sono mossi per reperire dei produttori. Un problema di grande portata immagino!

(Valerio Salvi)



Cast

Sophia Loren   Sophia Loren
(68 anni circa in questo film)

... Olivia

Malcolm McDowell   Malcolm McDowell
(59 anni circa in questo film)

... Alan Baxter

Gérard Depardieu   Gérard Depardieu
(54 anni circa in questo film)

... Max

Klaus Maria Brandauer   Klaus Maria Brandauer
(59 anni circa in questo film)

... Alexander Bauer

Pete Postlethwaite   Pete Postlethwaite
(57 anni circa in questo film)

... John

Mira Sorvino   Mira Sorvino
(35 anni circa in questo film)

... Natalia Bauer

    Deborah Unger
(36 anni circa in questo film)

... Catherine

    Wendy Crewson
(46 anni circa in questo film)

... Amanda Trent

    Andrew Tarbet

... George

    Gerry Mendicino

... Detective

Dati Tecnici

Nazione

 

Canada / Italia / USA

Regia

 

Edoardo Ponti

Sceneggiatura

 

Edoardo Ponti

Fotografia:

 

Gregory Middleton

Colonna Sonora

 

Zbigniew Preisner

Produzione:

 

Media Trade / Capri Films / First Look Media

Distribuzione:

 

Medusa

film film



..............................

scrivi la tua opinione

..............................