La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Lo Scroccone e il Ladro

Lo Scroccone e il Ladro

(What's the Worst That Could Happen?)

Film del: 2001     Genere: Commedia
Durata: 97 minuti   


Uno di quei film che vale la pena di vedere solo per la presenza di qualche scena divertente a tratti anche esilarante

Vota il film!

Voto medio: 

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Lo Scroccone e il Ladro

Lo Scroccone e il Ladro è uno di quei film che vale la pena di vedere solo per la presenza di qualche scena divertente a tratti anche esilarante.
Il film si basa tutto su un episodio che possiamo riassumere in questa frase: “Derubato dal padrone di casa durante una rapina”.
Il padrone di casa è Max Fairbanks (ottimamente interpretato da Danny De Vito). Max è un ricco e affermato affarista. Vero e proprio squalo nel mondo degli affari, donnaiolo impenitente con la passione per la cartomanzia. Il ladro derubato è Kevin, un ladro galante e romantico. Innamoratosi della bella Amber viene per l’appunto derubato dall’astuto Max dell’anello di fidanzamento regalatogli da Amber. Da questo momento tutto il film si incentra sulla descrizione dei tentativi di Kevin di recuperare l’anello da Max, il quale, convinto delle qualità di portafortuna dell’oggetto, si ostinerà, fino addirittura a rischiare il carcere, a non restituire il piccolo gioiellino.

Trama miserella, tratta da un romanzo omonimo di Donald E. Westlake , che il regista Sam Weisman affronta con i toni del film comico. Il regista americano, reduce da un discreto successo con “Sperduti a Manhattan” , non è capace di lavorare con mano originale . Il film, come detto, risulta troppo accentrato su una piccola idea risultando alla fine se non noioso certamente di scarso interesse. Basa eccessivamente le proprie chances di successo sull’istrionismo dei due protagonisti i quali, a onor del vero, non deludono. In particolare Danny De Vito conferma ancora una volta tutte le sue doti di eccellente attore. Ma perché si parli di un film riuscito ed equilibrato è veramente troppo poco. Discreta anche la prova degli altri interpreti tra i quali ricordiamo John Leguizamo nella parte di Berger strampalato complice delle imprese criminose di Kevin, Nora nel ruolo di Lutetia la furba moglie di Max e William Fichtner che interpreta con arguzia e bizzarria un detective molto particolare della locale polizia.

La scena da non perdere, alla quale ci riferivamo all’inizio, è quella dell’interrogatorio di Max davanti ad una commissione di inchiesta parlamentare. trasmesso in tv e tradotto nel linguaggio per i non udenti. Molto esilarante.

(Daniele Sesti)



Cast

Martin Lawrence   Martin Lawrence
(36 anni circa in questo film)

... Kevin Caffery

Danny DeVito   Danny DeVito
(57 anni circa in questo film)

... Max Fairbanks

John Leguizamo   John Leguizamo
(37 anni circa in questo film)

... Berger

Glenne Headly   Glenne Headly
(46 anni circa in questo film)

... Gloria Sidell

Bernie Mac   Bernie Mac
(43 anni circa in questo film)

... zio Jack

Larry Miller   Larry Miller
(48 anni circa in questo film)

... Earl Radburn

    Nora Dunn
(49 anni circa in questo film)

... Lutetia Fairbanks

Richard Schiff   Richard Schiff
(46 anni circa in questo film)

... Walter Greenbaum

Carmen Ejogo   Carmen Ejogo
(27 anni circa in questo film)

... Amber Belhaven

William Fichtner   William Fichtner
(45 anni circa in questo film)

... detective Alex Tardio

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Sam Weisman

Sceneggiatura

 

Donald E. Westlake / Matthew Chapman

Fotografia:

 

Anastas N. Michos

Colonna Sonora

 

Tyler Bates

Produzione:

 

MTGM / Hyde Park Entertainment / Turman/Morrissey Company

film film



..............................

scrivi la tua opinione

..............................