La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Strade di Fuoco

Strade di Fuoco

(Streets of Fire)

Film del: 1984     Genere: Azione / Musicale / Romantico
Durata: 93 minuti   



Trama:

La rockstar Ellen Aim, durante uno dei suoi concerti, viene rapita dai Bombers, una banda di teppisti motorizzati capeggiati dal sadico Raven Shaddock. Intanto in città è ritornato Tom che informato dalla sorella del fatto, decide di andare a salvare da una probabile violenza quella che è stata la sua vecchia fiamma. Insieme a lui il manager e attuale fidanzato della rockstar, Bill Fish, e una mercenaria dal carattere duro.
I tre dovranno affrontare e addentrarsi nella zona dei Bombers. Divampano così fuochi e battaglie e una volta tratta in salvo Ellen ci sarà l’inevitabile scontro finale fra Tom e Shaddock.



Vota il film!

Voto medio: 6,33

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Strade di Fuoco

Walter Hill, specialista della contaminazione di generi, mescola, in questa favola rock, Grease a Mezzogiorno di Fuoco per creare un vero e proprio western urbano dove troviamo un po’ di tutto: dal musical all'epico-fumettistico, dal film d'azione alla commedia, elementi anni '50, come le macchine, le motociclette, i giubbotti di pelle e i capelli "leccati" con ciuffo alla Elvis, le insegne al neon, e elementi anni '80, come la musica e lo stile videoclip, la storia d'amore sospesa tra violenza e romanticismo il tutto in immagini patinate.

Insieme ai personaggi principali, la musica è l'altra grande protagonista del film. Le batterie dal sound elettronico, quelle che sbancarono negli anni '80 in tutto il mondo, gli slanci epici e sofferti delle melodie e delle performance, il montaggio frenetico dei videoclip.
La storia è in perfetto stile classico: il protagonista/eroe (bello) che deve salvare la sua amata (bella), rapita dal cattivo/antagonista (bruttino). Ma il finale sorprende: lui e lei non tornano insieme, Casablanca docet.

Hill, visto il successo dei Guerrieri della notte, ha avuto dalla Universal 14,5 milioni di dollari, ma gli incassi sono stati inferiori di circa la metà, e non fu bene accetto da critica e pubblico.
In ogni caso ci sono parti che funzionano -dal punto di vista tecnico il film è ben fatto (la musica, il montaggio, le scenografie e la fotografia)- ma altre decisamente meno, come ma mancanza di carisma e di “faccia da duro” di Michael Parè, o la storia, che riprende non brilla certo per originalità.
Il film merita comunque di essere visto.

(Cristiano De Vincenzi)



Cast

Michael Paré   Michael Paré
(26 anni circa in questo film)

... Tom Cody

Diane Lane   Diane Lane
(19 anni circa in questo film)

... Ellen Aim

Willem Dafoe   Willem Dafoe
(29 anni circa in questo film)

... Raven Shaddock

    Amy Madigan
(34 anni circa in questo film)

... McCoy

Rick Moranis   Rick Moranis
(30 anni circa in questo film)

... Billy Fish

    Deborah Van Valkenburgh
(32 anni circa in questo film)

... Reva Cody

Bill Paxton   Bill Paxton
(29 anni circa in questo film)

... Clyde il barista

    Richard Lawson
(37 anni circa in questo film)

... agente Ed Price

Rick Rossovich   Rick Rossovich
(27 anni circa in questo film)

... agente Cooley

    Ed Begley Jr.
(35 anni circa in questo film)

... Ben Gunn

    Lee Ving
(34 anni circa in questo film)

... Greer dei Bomber

    Robert Townsend
(27 anni circa in questo film)

... Lester della Sorellanza

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Walter Hill

Sceneggiatura

 

Walter Hill / Larry Gross

Fotografia:

 

Andrew Laszlo

Colonna Sonora

 

Ry Cooder

Produzione:

 

RKO Pictures / Universal Pictures

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................