La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Robin e Marian

..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma 2006
Il Lavoro dell'Attore

..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




05/10/2006
Lunedì 16 ottobre


05/10/2006
Giovedì 19 ottobre

..............................

Robin e Marian

(Robin and Marian)

Film del: 1976     Genere: Avventura / Costume / Drammatico / Romantico
Durata: 106 minuti   



Trama:

Robin Hood insieme all'amico Little John, torna nella foresta di Sherwood, dopo la morte di re Riccardo Cuor di Leone, e li ritrova l'ancora affascinante Marian.



Vota il film!

Voto medio: 7,25

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Robin e Marian

La leggenda di Robin Hood, mitico arciere ed abile spadaccino abitante della foresta di Sherwood che rubava ai ricchi per dare ai poveri ed acerrimo nemico del feroce sceriffo di Nottingham, è ormai storia risaputa e conosciuta al grande pubblico. Fra le rivisitazioni cinematografiche più famose si ricordano quella con Douglas Fairbanks del 1922 e quella con Errol Flynn del 1938 diretta da Michael Curtiz. A parte la moderna riscoperta di questa leggenda osannata dai cantastorie inglesi del XV secolo da parte di Kevin Costner e dal più burlone Mel Brooks con Robin Hood-Un Uomo in Calzamaglia, a metà degli anni settanta il regista Richard Lester pone una metafisica fine cinematografica a questo incrollabile mito dirigendo Robin e Marian.

Americano di nascita ma con l’anima inglese e trasportatore indiscusso sul grande schermo della swinging london degli anni sessanta dirigendo i due film dei Beatles A Hard Day’s Night-Tutti per Uno e Help (nonché il film interpretato dal solo John Lennon prima della dipartita dai Fab Four, Come Vinsi la Guerra), Lester mette la parola fine non tanto alla interminabile lotta da parte di Hood verso il perfido sceriffo, ma soprattutto alla storia d’amore fra lui e la bella Marian.

Rivisitazione complessa ed elaborata Robin e Marian segna il ritorno da parte di Robin alla tanto amata foresta dopo venti anni di assenza un po’ acciaccato dalla vecchiaia, ma con l’anima ancora giovane e con la voglia di saldare il vecchio conto lasciato in sospeso con lo sceriffo.

Ma i cambiamenti che attua Lester non sono solo sul fisico e sull’età di Hood, ma anche sulla bella Marian, la quale, nel frattempo, visto la dipartita di Robin per le crociate senza neanche un saluto ha tentato invano il suicidio per poi farsi suora.

Robin Hood è cambiato e con lui sono cambiati gli eventi, la mentalità ed i luoghi, l’unica cosa rimasta intatta è la leggenda, il ricordo della popolazione da lui aiutata, l’unica che non dimentica.

Robin durante il film percorre una strada solitaria, rinnegando ad un certo punto la sua età per riprendersi quei venti anni perduti in guerra guardando orrori inenarrabili al seguito di Riccardo Cuor di Leone solo perché era il suo re.

Marian, però, è rimasta segnata. Segnata dalla perdita di un uomo che lei amava “più delle stelle in cielo e del mattino, più di Dio”, dirà ad un certo punto. Alla fine i mutamenti attuati dalle devastazioni di una guerra e quelle della perdita di un amore, all’interno di un individuo, non hanno nessuna differenza, sono anzi messi sullo stesso piano.

Lester in Robin e Marian riesce con ironia a rivisitare un mito, a renderlo umano, nostalgico, vivo. Il glorioso arciere della foresta di Sherwood e la bella Marian non potevano avere epilogo più bello e sentito, più divertito e beffardo, sigillando il loro amore scegliendo di farsi seppellire dall’inseparabile Little John dove cade l’ultima freccia scoccata dal suo imbattibile arco, sperando che finisca nella foresta dove tutto è iniziato.

(Marco Massaccesi)



Curiosità:

E' il primo film della Hepburn dopo una pausa di nove anni per dedicarsi alla famiglia.



Cast

Sean Connery   Sean Connery
(46 anni circa in questo film)

... Robin Hood

Audrey Hepburn   Audrey Hepburn
(47 anni circa in questo film)

... Marian

Robert Shaw   Robert Shaw
(49 anni circa in questo film)

... sceriffo di Nottingham

Denholm Elliott   Denholm Elliott
(54 anni circa in questo film)

... Will Scarlett

    Nicol Williamson
(38 anni circa in questo film)

... Little John

Ian Holm   Ian Holm
(45 anni circa in questo film)

... Re Giovanni

    Kenneth Haigh
(45 anni circa in questo film)

... Sir Ranulf

Richard Harris   Richard Harris
(46 anni circa in questo film)

... Riccardo Cuor di Leone

    Bill Maynard
(48 anni circa in questo film)

... Mercadier

    Ronnie Barker
(47 anni circa in questo film)

... frate Tuck

    Veronica Quilligan

... sorella Mary

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Richard Lester

Sceneggiatura

 

James Goldman

Fotografia:

 

David Watkin

Colonna Sonora

 

John Barry

Produzione:

 

Columbia Pictures Corporation / Rastar Pictures

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................