La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Resident Evil

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




24/03/2007
Gioca che ti passa


09/10/2007
Milla Jovovich: sono pronta a calzare gli stivali di Alice!

..............................

Resident Evil

(Resident Evil)

Film del: 2002     Genere: Azione / Fantascienza / Horror / Videogame
Durata: 100 minuti   


Il film è in grado di soddisfare un pubblico decisamente eterogeneo. I fan del videogioco non rimarranno affatto delusi ed anche gli appassionati dell’horror troveranno pane per i loro denti


Trama:

Un virus che trasforma in zombie si sprigiona all'interno di un complesso segreto. L'unica soluzione sigillare tutto e condannare gli occupanti.



Vota il film!

Voto medio: 7,43

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Resident Evil

Dopo che la strada è stata tracciata dalla conversione dei giochi Fanal Fantasy e Tomb Raider in pellicole di successo, ecco che anche la Capcom lancia la trasposizione cinematografica del suo videogame più gettonato: “Resident Evil”. Alla prosperosa Angelina Jolie viene contrapposta la statuaria Milla Jovovich e l’emergente Michelle Rodriguez in una sorta di ritorno della Notte dei Morti Viventi diretta dal bravo Paul Anderson già reduce da Mortal Kombat. Ultimamente il filone dei non-morti era stato abbastanza ignorato dalle grandi produzioni, ma ora viene rilanciato da questa pellicola a cavallo tra l’horror, il tecnologico e l’action-movie.

In un complesso sotterraneo segretissimo, l’Alveare, la Umbrella Corporation stà conducendo, illegalmente, degli studi su un virus da utilizzare come arma batteriologica, nonché come fattore mutageno. Un incidente di laboratorio fa scattare le misure di sicurezza del computer centrale, la regina Rossa, che immediatamente sigilla la base uccidendo tutti quelli che si trovavano al suo interno.
Viene così inviata una squadra di soccorso con un’apparente scopo investigativo, ma con l’intenzione effettiva di sigillare la zona ed eliminare le eventuali tracce residue del virus. La squadra verrà accompagnata anche dagli agenti speciali Alice e Spencer; peccato che ciò che troveranno all’interno del complesso sarà decisamente diverso dalle aspettative, infatti tutti i componenti non sono affatto morti, ma trasformati in zombie. Inizierà così una fuga allucinante verso l’unica via di salvezza… se così si può chiamare.

Il film è in grado di soddisfare un pubblico decisamente eterogeneo. I fan del videogioco non rimarranno affatto delusi, sia dai numerosi riferimenti alle varie edizioni, sia dagli stessi protagonisti, molto simili a quelli del gioco, anche gli appassionati dell’horror troveranno pane per i loro denti, non solo nella suspance, ma soprattutto nelle creature che popolano l’Alveare (i cani sono veramente terrificanti). L’inizio lento e claustrofobico si trasforma lentamente in azione sempre più incalzante strutturata in modo molto classico: un gruppo di persone assediate da innumerevoli nemici, che lentamente vengono sopraffatte, un chiaro richiamo al classico Aliens – Scontro Finale di Cameron.

Gli effetti speciali sono molto curati ed è interessante notare come la scelta di utilizzare tecniche classiche basate su trucchi, protesi ed effetti ottici non abbia nulla da invidiare alla tanto osannat computer graphic, peraltro molto presente in tutte le inquadrature in cui è coinvolta la “Regina Rossa”. Tutte le riprese del sistema di sicurezza (una sorta di protagonista umano a tutti gli effetti) sono state effettuate inserendo delle scansioni digitali di grande impatto visivo che danno la sensazione di trovarsi all’interno del videogioco piuttosto che in sala.
E fate attenzione all’indimenticabile sequenza dei raggi laser; un “must”.

(Valerio Salvi)



Curiosità:

Il titolo originale del film sarebbe dovuto essere “Resident Evil: Ground Zero”, ma è stato modificato dopo gli eventi dell’undici settembre nel più semplice e meno evocativo: “Residen Evil”.



FILM CORRELATI:

  • (2012) Resident Evil: Retribution

  • (2010) Resident Evil: Afterlife

  • (2007) Resident Evil: Extinction

  • (2004) Resident Evil: Apocalypse

  • Cast

    Milla Jovovich   Milla Jovovich
    (27 anni circa in questo film)

    ... Alice

    James Purefoy   James Purefoy
    (38 anni circa in questo film)

    ... Spence Parks

    Michelle Rodriguez   Michelle Rodriguez
    (24 anni circa in questo film)

    ... Rain Ocampo

        Eric Mabius
    (31 anni circa in questo film)

    ... Matt Addison

    Jason Isaacs   Jason Isaacs
    (39 anni circa in questo film)

    ... Dr. William Birkin

        Colin Salmon

    ... One

        Martin Crewes

    ... Chad Kaplan

        Indra Ové

    ... Ms. Black

        Anna Bolt

    ... Dr. Anna Bolt

        Ryan McCluskey

    ... Mr. Grey

        Oscar Pearce

    ... Mr. Red

    Dati Tecnici

    Nazione

     

    Regno Unito / Germania / Francia

    Regia

     

    Paul W.S. Anderson

    Sceneggiatura

     

    Paul W.S. Anderson

    Fotografia:

     

    David Johnson

    Colonna Sonora

     

    Marco Beltrami

    Produzione:

     

    Constantin Film Produktion / New Legacy / Davis-Films

    Distribuzione:

     

    Columbia TriStar

    ...............................................
    GALLERIA FOTOGRAFICA
    ...............................................





    ..............................

    scrivi la tua opinione

    ..............................