La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Toro Scatenato

..............................
ARTICOLI CORRELATI




24/01/2006
Toro Scatenato

..............................

Toro Scatenato

(Raging Bull)

Film del: 1980     Genere: Drammatico / Sportivo
Durata: 129 minuti   


La vita violenta dentro e fuori dal ring di Jake La Motta, grande pugile ma assolutamente incapace di vivere una vita “normale”.


Trama:

La storia vera di Jake La Motta, grande pugile che sogna di diventare campione del mondo, lasciandosi dietro tutti gli affetti, persi per una forma paranoica di complesso di persecuzione. Jake litiga con il fratello a cui era molto legato e viene lasciato dalla moglie per il suo egoismo.



Vota il film!

Voto medio: 7,38

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Toro Scatenato

Essenzialmente questa è la storia di un uomo solo, ma non abbandonato o rifiutato dal mondo “crudele” che sta lì fuori. Solo, come si pensa debba essere un personaggio mitologico a metà tra un capo indiano (“Toro scatenato” può sembrare un nome adatto) e qualcosa che scavalchi l’umano, inteso come uomo, per trovarsi animale in un quadrato (il pugile nel ring come il toro nell’arena).

Essenzialmente questa è la storia di Jake La Motta, campione che non ha mai subito “l’onta” del knock down. Storia romanzata ché, per quanto sembri strano, la sua vita “vera” è stata molto più tragica e cattiva. Un personaggio che ha perso tutto quello che si era guadagnato a furia di cazzotti, per non si sa cosa. Ma forse è stato solo un male di vivere che non si può spiegare nemmeno se ci si prova.

Eppure c’è un modo per spiegare, perché è vero che per fare il pugile devi essere o nero (Sugar ray Robinson, Mike Tyson, Muhammad Alì il più grande e milioni di altri) o immigrato (La Motta, Marciano, Carnera e milioni di altri): è un modo di chiudersi fuori per cercare di entrare dentro un sistema che sta lì immutabile e che, però, lascia solo vittime.

Personaggi leggendari che hanno perso la maniera di vivere in un mondo normale, e per questo leggende. Il pugilato, malgrado ci si meni a sangue, è pur sempre uno degli sport più leali e nobili che esistano, ma se le regole nel quadrato sono pressanti e pur vero che al di fuori sembra non esistano. E allora la vita sta lì dentro o sta qui fuori?

Toro Scatenato parla di tutto questo: di uno sport, di una leggenda e di una vita buttata (la leggenda fa fatica a diventare vita). Martin Scorsese continua il viaggio nella paranoia iniziato con Taxi Driver e poi terminato idealmente con Re per una Notte. Dove all’inizio c’era il Vietnam e alla fine c’è la Televisone, qui c’è un’altra forma di alienazione: la Famiglia intesa come ala protettrice che regola la vita di chiunque gli orbita intorno, e che per tirare dentro fa rimanere fuori. Ovviamente la Famiglia di cui si parla è quella con cui molti immigrati dovevano per forza fare i conti se volevano “arrivare”, quella che creò una comunità completamente chiusa in sé stessa in cui la violenza era tutt’altro che cosa da ring.

Se poi si vuole parlare del film anche solo per la forma, questa messa in scena è straordinaria: una regia senza una pecca, degli attori assolutamente straordinari e una fotografia, quella di Michael Chapman che è pura arte. Tutto per riempire perfettamente i tasselli di un racconto che ci racconta la vita di un “attore” rimasto per sempre al di fuori della vita. Essenzialmente un capolavoro.

( Renato Massaccesi)



Cast

Robert De Niro   Robert De Niro
(37 anni circa in questo film)

... Jake La Motta

Joe Pesci   Joe Pesci
(37 anni circa in questo film)

... Joey La Motta

Cathy Moriarty   Cathy Moriarty
(20 anni circa in questo film)

... Vickie La Motta

Frank Vincent   Frank Vincent
(41 anni circa in questo film)

... Salvy

Nicholas Colasanto   Nicholas Colasanto
(56 anni circa in questo film)

... Tommy Como

    Theresa Saldana
(26 anni circa in questo film)

... Lenore

    Mario Gallo
(57 anni circa in questo film)

... Mario

    Frank Topham
(62 anni circa in questo film)

... Toppy l'allenatore

    Joseph Bono

... Guido

    Frank Adonis
(34 anni circa in questo film)

... Patsy

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Martin Scorsese

Sceneggiatura

 

Paul Schrader / Mardik Martin

Fotografia:

 

Michael Chapman

Produzione:

 

Chartoff-Winkler Productions

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................