La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Panic Room

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



Panic Room

(Panic Room)

Film del: 2002     Genere: Costume / Drammatico / Thriller
Durata: 112 minuti   


David Fincher architetta un altro film dove la sfida e il gioco diventano protagonisti

Vota il film!

Voto medio: 7,91

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Panic Room

Nella scena iniziale, quella in cui a Meg Altman e sua figlia viene mostrato l’“immobile” (così lo chiama l’impettito agente immobiliare) a Manhattan dove andrà prossimamente a vivere, si percepisce dalle espressioni del suo volto e dal tono della voce quanto quella sinistra stanza posta nel cuore delle casa non le piaccia e quali funeste sensazioni le rimandi.
Quando, durante la prima notte di permanenza, assistiamo ad un lungo ed emozionante piano sequenza con il quale vengono ripresi le manovre dei tre malviventi che penetrano nell’abitazione, controllati dai monitor che seguono i loro spostamenti, ci rendiamo conto, istigati a ciò dai movimenti avvolgenti della macchina, che quella torva ed inquietante stanza, dalle pareti scarne ed illuminata come il bagno di una stazione della metropolitana di Harlem, costituisce l’unica isola di salvezza per Meg e sua figlia. E allora via, rapide e silenziose a gettarsi verso l’entrata e a rinchiudersi violentemente dietro le spalle la pesante porta d’acciaio.

La panic room è una stanza blindata posta al centro delle case di coloro che si vogliono difendere dai ladri che penetrano nelle loro abitazioni. E’ dotata di un circuito interno di video che permettono di controllare i movimenti dei malviventi, di generi alimentari di conforto e di una linea telefonica protetta che permette di mettersi subito in contatto con le forze di polizia. Sennonché, Meg, appena trasferitasi non ha fatto in tempo ad attivare questa linea telefonica. E questo non indifferente particolare è il punto di partenza di un gioco crudele che inizierà tra la Foster (mostra ha un fisico da ginnasta ed espressioni sempre fortemente convincenti) e i tre banditi, tra i quali solo Burnham – criminale per bisogno -, interpretato dal bravissimo Forest Whitaker riesce a sostenere le mosse dell’astuta mammina.

David Fincher architetta un altro film dove la sfida e il gioco diventano protagonisti. Sulla scia dei suoi precedenti lavori anche in Panic Room si racconta di una partita, condotta su una scacchiera dove il confine tra il gioco e la vita è una linea sottile e il varcarla può risultare fatale. Il regista è abilissimo nel raccontare le mosse e le contromosse degli sfidanti, le diverse gerarchie psicologiche che sostengono l’agire dei due contendenti. E finché la partita si gioca nel campo delle idee, la tensione permane altissima e coinvolgente. L’opera mostra pecche quando la tenzone dal campo delle idee si trasferisce in quello dell’azione. E qui, nonostante il ritmo rimanga sostenuto, le soluzioni narrative scelte non convincono del tutto, lasciando un po’ di amaro in bocca per quello che si era visto fino a quel momento.

Film comunque girato benissimo da Fincher che mostra una sensibilità straordinaria nei movimenti della macchina, ora acrobatici ora morbidi come una barchetta su un lago dalle acque placide. Forte di una solida sceneggiatura coglie quel bisogno di assoluta sicurezza, di protezione dal resto del mondo, così agognato soprattutto dalle famiglie americane. Ne sminuisce però il valore raccontandoci un finale dove sono solo i sentimenti, umanissimi, di solidarietà e compassione, a fuoriuscire irrefrenabili in barba a qualsiasi congegno elettronico o diavoleria ingegneristica.

(Daniele Sesti)



Cast

Jodie Foster   Jodie Foster
(40 anni circa in questo film)

... Meg Altman

Kristen Stewart   Kristen Stewart
(12 anni circa in questo film)

... Sarah Altman

Forest Whitaker   Forest Whitaker
(41 anni circa in questo film)

... Burnham

Dwight Yoakam   Dwight Yoakam
(46 anni circa in questo film)

... Raoul

Jared Leto   Jared Leto
(31 anni circa in questo film)

... Junior

Patrick Bauchau   Patrick Bauchau
(64 anni circa in questo film)

... Stephen Altman

    Ann Magnuson
(46 anni circa in questo film)

... Lydia Lynch

    Ian Buchanan
(45 anni circa in questo film)

... Evan Kurlander

    Paul Schulze

... agente Keeney

    Andrew Kevin Walker

... vicino assonnato

    Mel Rodriguez

... agente Morales

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

David Fincher

Sceneggiatura

 

David Koepp

Fotografia:

 

Conrad W. Hall / Darius Khondji

Colonna Sonora

 

Howard Shore

Produzione:

 

Columbia Pictures / Indelible Pictures

Distribuzione:

 

Columbia TriStar

film film



..............................

scrivi la tua opinione

..............................