La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

O come Otello

O come Otello

(O)

Film del: 2001     Genere: Commedia / Drammatico
Durata: 95 minuti   


Vota il film!

Voto medio: 6,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: O come Otello

E’ davvero un peccato che l’Otello di Shakespeare non riesca a trovare una degna trasposizione cinematografica. Vero che la tragedia è tra le la piéce teatrali meno riuscite del Bardo, ma praticamente dall’omonimo film di Orson Welles, girato all’inizio degli anni ’50, nessun regista, da Zeffirelli a Fishburne, è stato in grado di raccontarci il dramma della gelosia più famoso del mondo, realizzando un’opera degna di questo nome. Anche Tim Blake Nelson con questo film non aggiunge nulla al panorama cinematografico passato e presente, realizzando l’ennesimo adattamento francamente scialbo e noiosetto.
L’intreccio è ambientato in un college degli Stati Uniti, dove Otello è Odin, nero talentuoso della pallacanestro, Desdemona è ridotta a Desi, la bellissima figlia del Preside, e Iago si è strasformato in Hugo, giovincello che, trascurato dal padre (l’allenatore della squadra, Martin Sheen), soffre di invidia per il compagno più fortunato e con le sue macchinazioni trascinerà tutti verso il tragico finale.

Tra banalissimi simbolismi animali (Odin-Otello è fiero e potente come un corvo nero) e una sceneggiatura dalle battute infelici, che tentando di essere serie, risultano esilaranti (“Come ti ho conquistato?” dice Odin a Desi “semplice, perché sono un negrone!” e ancora Odin a Desi: “sai, ero preoccupato per te” e lei: “neanche fossimo in una piantagione!”), l’intreccio, già di per sé poco credibile, diventa assolutamente insopportabile.

Hartnett, che dopo il Giardino delle vergini suicide, non ha brillato nella scelta dei film da interpretare (Pearl Harbour, 40 giorni e 40 notti) sembra spaesato come al suo primo film; anche Martin Sheen da “Apocalypse now” sembra non aver azzeccato un ruolo e Julia Stiles, non estranea agli adattamenti moderni di Shakespeare (aveva infatti già interpretato Hamlet2000 al fianco di Ethan Hawke), mentre balla in discoteca con il suo Odin, ci ricorda davvero troppo “Save the last dance”.
Già visto, grazie.

(Francesca Onorati)



Cast

Mekhi Phifer   Mekhi Phifer
(26 anni circa in questo film)

... Odin James

Josh Hartnett   Josh Hartnett
(23 anni circa in questo film)

... Hugo Goulding

    Andrew Keegan
(22 anni circa in questo film)

... Michael Cassio

Julia Stiles   Julia Stiles
(20 anni circa in questo film)

... Desi Brable

    Rain Phoenix
(28 anni circa in questo film)

... Emily

    Elden Henson
(24 anni circa in questo film)

... Roger Rodriguez

Martin Sheen   Martin Sheen
(61 anni circa in questo film)

... coach Duke Goulding

John Heard   John Heard
(56 anni circa in questo film)

... Dean Bob Brable

    Anthony Johnson

... Dell

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Tim Blake Nelson

Sceneggiatura

 

William Shakespeare / Brad Kaaya

Fotografia:

 

Russell Lee Fine

Colonna Sonora

 

Jeff Danna

Produzione:

 

Daniel Fried Productions / FilmEngine

Distribuzione:

 

Eagle Pictures

film film



..............................

scrivi la tua opinione

..............................