La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

28 Giorni Dopo

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................

..............................
SITO UFFICIALE 2
..............................



28 Giorni Dopo

(28 Days Later...)

Film del: 2002     Genere: Fantascienza / Horror / Thriller
Durata: 113 minuti   



Trama:

Un virus invade la Gran Bretagna tramutando tutti gli infetti in zombi mangia carne umana. Un gruppo di non infetti cerca di scappare da Londra per andare in una base militare non ancora infetta.



Vota il film!

Voto medio: 7,83

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: 28 Giorni Dopo

Danny Boyle ha mostrato al mondo le sua qualità con Trainspotting per poi propinarci una delle più grandi delusioni cinematografiche: The beach. Ora per la pellicola del riscatto si affida ad una sorta di remake personalizzato de La notte dei morti viventi. Pessima idea. Questo film non è altro che il manifesto della povertà d’idee del cinema attuale. Non si può pensare di “sfornare” trecentosessanta film l’anno mantenendo un livello minimamente decoroso. Dopo aver raschiato il fondo del barile delle sceneggiature, aver adattato i più disparati fumetti (ghettizzati per anni), aver fatto remake di pellicole di vari pesi, l’ultima frontiera è la rivisitazione dei grandi classici e Boyle non è certo da solo su questa strada.

Un gruppo di animalisti durante un’azione contro uno dei vari laboratori-lager libera delle scimmie infettate da un virus sconosciuto che si dimostrerà ben più pericoloso di quanto pensassero. Venti giorni dopo troviamo Jim (Cillian Murphy / Come Harry divenne un albero), appena ripresosi dalla terapia intensiva, che cammina in una Londra totalmente abbandonata, deserta, come se tutti fossero fuggiti in fretta. Jim continua a muoversi in questo panorama apocalittico dominato dalle architetture ma del tutto privo di esseri umani. La desolazione della città riflette il suo io sconsolato che non riesce a ritrovare la familiarità di ciò che ha lasciato.
Quello che sembra un brutto sogno si trasforma rapidamente in un incubo: pochi sopravvissuti in una chiesa, forse l’ultima vestigia d’umanità… no! Una mandria di invasati pronti a sbranare Jim senza motivo.
La salvezza si presenta inaspettatamente con l’aiuto di Selena (Naomi Harris) e Mark (Noah Huntley) che salvano l’imprudente Jim dai contagiati. Dopo varie peripezie i sopravvissuti, insieme a Frank (Brendan Gleeson) e sua figlia Hannah (Megan Burns), partono, in una sorta di viaggio catartico, alla volta di Manchester dove un’unita di soldati al comando del maggiore West (Christopher Eccleston) sembra avere una cura per l’epidemia.

Il film si muove costantemente a cavallo tra lo splatter (neanche tanto di qualità) e l’analisi sociologica che, se nella prima parte indugia sui sentimenti del singolo, nella seconda tenta l’impervia strada della denuncia del fenomeno del “branco”. Peccato perché la pellicola, benché girata con attori pressoché sconosciuti, sotto l’aspetto tecnico-realizzativo è di sicuro peso. L’utilizzo del digitale enfatizza bene il clima apocalittico di una Londra affascinante nel suo deserto totale (ottenuto con riprese sempre all’alba) e Boyle riesce veramente a convincerci che non ci sia più nessuno sulla faccia della terra. Purtroppo alla fine questa novella SARS finirà per tenere lontani gli spettatori a meno che non vogliano imbottirsi di pillole di luoghi comuni e iniezioni di banalità.

(Valerio Salvi)



FILM CORRELATI:

  • (2007) 28 Settimane Dopo

  • Cast

        Alexander Delamere

    ... Mr. Bridges

    Brendan Gleeson   Brendan Gleeson
    (47 anni circa in questo film)

    ... Frank

        Christopher Dunne

    ... padre di Jim

    Christopher Eccleston   Christopher Eccleston
    (38 anni circa in questo film)

    ... maggiore Henry West

    Cillian Murphy   Cillian Murphy
    (28 anni circa in questo film)

    ... Jim

        David Schneider
    (39 anni circa in questo film)

    ... scienziato

        Emma Hitching

    ... madre di Jim

        Megan Burns
    (16 anni circa in questo film)

    ... Hannah

    Naomie Harris   Naomie Harris
    (26 anni circa in questo film)

    ... Selena

        Noah Huntley
    (28 anni circa in questo film)

    ... Mark

        Stuart McQuarrie
    (39 anni circa in questo film)

    ... sergente Farrell

        Toby Sedgwick

    ... prete infettato

    Dati Tecnici

    Nazione

     

    Olanda / Regno Unito / USA

    Regia

     

    Danny Boyle

    Sceneggiatura

     

    Danny Boyle / Alex Garland

    Fotografia:

     

    Anthony Dod Mantle

    Colonna Sonora

     

    John Murphy

    Produzione:

     

    UK Film Council / Canal +

    Distribuzione:

     

    UIP

    film film



    ..............................

    scrivi la tua opinione

    ..............................