La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

My Beautiful Laundrette

..............................
ARTICOLI CORRELATI




11/05/2006
My Beautiful Laundrette

..............................

My Beautiful Laundrette

(My Beautiful Laundrette)

Film del: 1985     Genere: Drammatico / Romantico
Durata: 93 minuti   


Spaccato di vita in periferia e i un amore “diverso” negli anni “difficili” della Tatcher.


Trama:

Omar, giovane pakistano figlio di uno scrittore socialista, cerca di sbarcare il lunario in un’ Inghilterra che lascia poco spazio alle minoranze. Entrato nelle grazie di uno zio intrallazzone e truffatore, Omar riesce però ad iniziare una sorta di scalata nel mondo del lavoro, e da lavamacchine diventa gestore di una lavanderia a gettoni.



Vota il film!

Voto medio: 7,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: My Beautiful Laundrette

Vero è che in periodi di particolare oppressione politica, l’arte dovrebbe conoscere momenti di grande spinta emotiva specialmente quando si propone come un “andare contro”. Che i molti anni di governo tatcheriano abbiano o meno apportato vantaggi o svantaggi alla crescita del Regno Unito è questione che lasciamo ai politologi, ma fatto sta che durante quegli anni gran parte del cinema, della musica, della letteratura della terra d’Albione è uscita fuori in tutta la sua carica polemica nei confronti di chi la governava.

Erano gli anni del Red Wedge, degli scioperi per i minatori, per i dockers, contro la clause 28 (che restringeva i diritti degli omosessuali); gli anni degli Smiths, dei Redskins, degli Style Council, dei Communards, degli Housemartins, di Billy Bragg, solo per citarne alcuni; e anche nel cinema veniva fuori una nuova tendenza politicamente “scorretta” che rispondeva ai nomi, già conosciuti, di Ken Loach, Mike Leigh e Stephen Frears. Ed è proprio di quest’ultimo uno dei più grandi e inaspettati successi del periodo: My Beautiful Laundrette.

Anche se forse non è uno dei film più esplicitamente politici del periodo, il film di Stephen Frears è interessante perché riesce a rendere in maniera originale l’atmosfera del tempo. La rabbia giovanile che cercava in ogni modo di far capire che, nel bene o nel male, erano proprio i giovani a doversi sobbarcare quel futuro che ai loro occhi si faceva di giorno in giorno più cupo. L’adesione di molti “periferici” a dei moduli di estrema destra senza cognizione di causa, l’integrazione di etnie diverse che già allora era un argomento forte e necessario per far sì che il futuro riguardasse anche le minoranze, l’amore “diverso” tra due ragazzi che si erano divisi per strada ma che bene o male erano sulla stessa barca, questi erano gli argomenti trattati in questo racconto che, incentrando tutti gli elementi su un’urgente attualità, conservava comunque toni di straniante surrealtà.

Il film, che forse oggi può risultare un po’ datato, ebbe un successo eccezionale (fu, tra l’altro girato in 16 millimetri) forse più per la storia doppiamente “diversa” (un amore omosessuale, per giunta tra un pakistano ed un ex neo fascista) che per la sua verve politica. Eppure anche a riguardarlo oggi, che purtroppo tutti gli stupidi pregiudizi sono rimasti vivi nella testa dei “benpensanti”, My Beautiful Laundrette conserva una freschezza che lo fa sembrare una favola di scottante attualità, dove come in tutte le favole l’amore alla fine trionfa, malgrado tutta l’immondizia che c’è intorno.

(Renato Massaccesi)



Cast

Daniel Day-Lewis   Daniel Day-Lewis
(28 anni circa in questo film)

... Johnny

Saeed Jaffrey   Saeed Jaffrey
(56 anni circa in questo film)

... Nasser

    Roshan Seth
(43 anni circa in questo film)

... Papa

    Derrick Branche

... Salim

    Richard Graham
(25 anni circa in questo film)

... Genghis

Gordon Warnecke   Gordon Warnecke

... Omar

Souad Faress   Souad Faress

... Cherry

Shirley Anne Field   Shirley Anne Field
(47 anni circa in questo film)

... Rachel

Rita Wolf   Rita Wolf
(25 anni circa in questo film)

... Tania

    Winston Graham
(75 anni circa in questo film)

... Jamaican One

Dati Tecnici

Nazione

 

Regno Unito

Regia

 

Stephen Frears

Sceneggiatura

 

Hanif Kureishi

Fotografia:

 

Oliver Stapleton

Colonna Sonora

 

Stanley Myers / Ludus Tonalis

Produzione:

 

Channel Four

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................