La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Terapia d'Urto

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



Terapia d'Urto

(Anger Management)

Film del: 2003     Genere: Commedia
Durata: 106 minuti   



Trama:

Dave deve sottoporsi ad una terapia per il controllo della rabbia, ma il suo terapista si rivela una sorta di squilibrato.



Vota il film!

Voto medio: 6,33

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Terapia d'Urto

Quando un film inizia con due ragazzi che indossano due magliette una dei “ChiPs” e l’altra dei “Duke’s of Hazzard” è già chiaro che si riderà ed anche parecchio. In effetti le aspettative non vengono minimamente tradite.
Dave Buznik è un timido succube di tutte le persone che incontra. E’ tanto mite che non riesce nemmeno a far valere i suoi diritti; persino in aereo oltre a perdere il suo posto non riesce a farsi ascoltare dalle hostess. Per un’incredibile sequela di eventi finisce in tribunale accusato di aggressione ed il giudice gli commina venti sedute di terapia per il controllo della rabbia da seguire con il “guru” Buddy Rydell.

A prescindere dal gruppo di sostegno di Dave, a dir poco colorito, la convinzione del malato di non aver bisogno di cure lo porterà ad una spirale incredibile che si concluderà con una terapia di 30 giorni, 24 ore su 24 a fianco del Dr. Rydell. Una sorta di incubo.
Rydell si rivelerà pian piano una sorta di maniaco lui stesso anche se i suoi modi decisamente estremi sembrano sortire gli effetti sperati. Alla fine anche Dave perderà le staffe, ma resta il dubbio se è per le continue provocazioni di Rydell o perché aveva veramente bisogno di una cura per la rabbia.

Battute fulminanti e due protagonisti eccellenti (sorprendente Sandler) rendono solida una pellicola che si avvale anche del supporto di numerose guest star, tipico trademark di Adam Sandler. Tra le numerose partecipazioni troviamo: un iroso John McEnroe, John Turturro, l’attore Frank Head al quale gli si raccomanda di comportarsi come il Colonnello Klink (personaggio da lui interpretato in “Autofocus”), l’ex sindaco di New York Giuliani, Woody Harrelson in versione travestito e John C. Reilly come bonzo buddista.
Peccato per la caduta melensa del finale che richiede una sana dose di insulina, nonché una seduta di terapia per il controllo della rabbia (verso lo sceneggiatore).

(Valerio Salvi)



Curiosità:

L’orologio da polso di Jack Nicholson al momento in cui sveglia Adam Sandler segna un’ora diversa dalla sveglia sul comò (6.30 AM).

In una scena Nicholson soppesa una mazza da baseball e una da golf, quindi sceglie quella da baseball e distrugge i vetro di un’auto. Nel ’94 Nicholson è stato citato per aver distrutto il vetro di un’auto con una mazza da golf.



Cast

Adam Sandler   Adam Sandler
(37 anni circa in questo film)

... Dave Buznik

Harry Dean Stanton   Harry Dean Stanton
(77 anni circa in questo film)

... ceco

Heather Graham   Heather Graham
(33 anni circa in questo film)

... Kendra

Jack Nicholson   Jack Nicholson
(66 anni circa in questo film)

... Dr. Buddy Rydell

January Jones   January Jones
(25 anni circa in questo film)

... Gina

John C. Reilly   John C. Reilly
(38 anni circa in questo film)

... monaco

    John McEnroe
(44 anni circa in questo film)

... se stesso

John Turturro   John Turturro
(46 anni circa in questo film)

... Chuck

    Jonathan Loughran

... Nate

Krista Allen   Krista Allen
(32 anni circa in questo film)

... Stacy

Kurt Fuller   Kurt Fuller
(50 anni circa in questo film)

... Frank Head

Luis Guzmán   Luis Guzmán
(46 anni circa in questo film)

... Lou

    Lynne Thigpen
(55 anni circa in questo film)

... giudice Brenda Daniels

Marisa Tomei   Marisa Tomei
(39 anni circa in questo film)

... Linda

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Peter Segal

Sceneggiatura

 

David Dorfman

Fotografia:

 

Donald McAlpine

Produzione:

 

Happy Madison Production

Distribuzione:

 

Columbia TriStar

film film



..............................

scrivi la tua opinione

..............................