La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

K-19

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



K-19

(K-19: The Widowmaker)

Film del: 2002     Genere: Drammatico / Storico
Durata: 138 minuti   


Per gli appassionati di sommergibili.


Trama:

Il K 19 è il primo sommergibile sovietico a propulsione nucleare. Nella corsa agli armamenti il varo della nuova arma è essenziale, ma i problemi sono bel lungi dall'essere risolti.



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: K-19

Katherine Bigelow, per me una sorta di mito, si piega allo strapotere degli studios, confezionando una pellicola che tenta di spacciare per un film impegnato, ma che fondamentalmente rimane un giocattolone destinato alla massa (che peraltro lo ha snobbato con scarsi riscontri diincassi in America).
La vera storia dell’equipaggio del sottomarino russo K-19, il primo a propulsione nucleare, destinato ad arginare lo strapotere americano in mare. Siamo nel ’61 e sotto la spinta dell’incessante corsa agli armamenti, i Russi decidono di varare, pur non avendo effettuato tutti i collaudi, il loro primo sottomarino nucleare che, pattugliando la costra tra New York e Washington, dovrebbe tenere sotto scacco il governo americano. Ovviamente le cose prendono subito una brutta piega; i presagi di sventura,a cui i marinai non hai mnai smesso di credere fin dalla notte dei tempi, come la bottiglia di champagne che non si rompe al momento del varo o la morte in un incidente del medico di bordo, si concretizzano in un’avaria al reattore.
La perdita di radiozioni è terribile, ma ancora piu’ terribile è la possibilità che si inneschi una reazione a catena che porti ad un’esplosione nucleare che potrebbe essere interpretata come un’aggressione dal governo americano. La scelta tra tornare indietro e tentare il tutto per tutto provoca l’inevitabile contrasto tra i due comandanti: Vostrikov e Polenin.
Sacrificare le vitre dell’equipaggio al più grande interesse del paese, tornare indietro o cercare aiuto dagli americani?

Al di la delle dichirazioni d’intenti che vogliono K-19 un film sul coraggio e sul sacrificio (cosa in parte anche vera), il prodotto finale risulta troppo hollywoodiano e lontano anni luce dalla rozza efficacia di una pietra miliare del genre come U-BOT 96. Inoltre le continue schermaglie tra i due comandanti sembrano ricalcate da quelle tra Gene Hackman e Danzel Washington in Allarme Rosso, se poi vogliamo dirla tutta anche la locandina del film non e’ affatto originale: levate la torretta del sottomarino e mettetci una aereo ed avrete quella di Air Force One. Insomma si tratta di una sorta do patchwork senza identità che non riesce a piazzare il colpo nell’immaginario dello spettatore.

(Valerio Salvi)



Curiosità:

L’idea che Liam Neeson sia imbarcato su un sommergibile, con i suoi 190 cm di altezza è assurda considerati gli spazi angusti dell’epoca, infatti quando si sposta lungo i corridoi sembra gobbo.

Ford all’inizio del film ha 3 stellette sulle mostrine, ma quando prende il comando del sommergibile soltanto due.



Cast

Harrison Ford   Harrison Ford
(60 anni circa in questo film)

... capitano Alexei Vostrikov

Liam Neeson   Liam Neeson
(50 anni circa in questo film)

... capitano Mikhail Polenin

Peter Sarsgaard   Peter Sarsgaard
(31 anni circa in questo film)

... Vadim

    Tim Woodward
(49 anni circa in questo film)

... Partonov

    Peter Stebbings

... Kuryshev

    Sam Spruell

... Dmitri

    Lex Shrapnel

... Kornilov

    Steve Nicolson

... Demichev

    Ravil Issyanov

... Suslov

    Christian Camargo

... Pavel

Dati Tecnici

Nazione

 

Germania / Regno Unito / USA

Regia

 

Kathryn Bigelow

Sceneggiatura

 

Louis Nowra

Fotografia:

 

Jeff Cronenweth / Anthony Nocera

Colonna Sonora

 

Klaus Badelt / Robert Elhai

Produzione:

 

First Light Production

Distribuzione:

 

01 Distribution

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................