La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Harry Potter e la Camera dei Segreti

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




19/08/2005
Harry Potter + Tolkien = Le Cronache di Narnia

..............................

Harry Potter e la Camera dei Segreti

(Harry Potter and the Chamber of Secrets)

Film del: 2002     Genere: Avventura / Famiglia / Fantastico
Durata: 161 minuti   


Per chi è in spasmodica attesa del ritorno dell’Harry prodigo


Trama:

Secondo anno di Harry ad Hogwarts questa volta alle prese con un misterioso assassino che pietrifica gli studenti.



Vota il film!

Voto medio: 6,31

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Harry Potter e la Camera dei Segreti

Ad un anno esatto di distanza, in attesa del tanto sospirato quinto libro, torna sugli schermi Harry Potter con la sua seconda avventura: La Camera dei Segreti. La trasposizione cinematografica del secondo libro della Rowling è decisamente sorprendente. Di fatto il più fiacco dei quattro racconti del piccolo mago, soprattutto in ragione dell’essere un clone del primo, risulta molto più coinvolgente anche grazie ad un atmosfera gotica che accompagna i protagonisti durante l’esplorazione di questo nuovo mistero di Hogwarts.
Eliminato Voldemort, alias il professor Raptor, ad Hogwarts è rimasta vacante la prestigiosa cattedra di difesa dalle arti oscure ed è proprio per questo motivo che alla scuola approda niente meno che Gilderoy Allock il più famoso mago del mondo (dopo Harry si intende), noto per il suo grande coraggio e per la sua incredibile prestanza fisica che lo ha reso l’idolo di tutte le donne. Harry avrà il piacere di conoscere Gilderoy proprio a Diagon Alley, dopo una rocambolesca fuga dalla casa degli zii in cui ha passato un’estate da dimenticare.
In compagnia di Ron ed Hermione, Harry si rituffa nella magia di Diagon Alley e quindi intraprenderà il viaggio per la scuola, peccato che l’elfo Dobby, nel tentativo di salvarlo da un qualche pericolo, gli impedisca di salire sul treno per Hogwarts. Ron ed Harry dovranno così rubare la macchina volante del signor Weasly per arrivare in tempo all’inizio del nuovo anno.
Se Harry è convinto che questo è il peggio che gli sia potuto accadere finora dovrà presto ricredersi: ragazzi pietrificati, una misteriosa voce che parla di morte e sangue, un tentativo di ucciderlo e l’ombra di Serpeverde che aleggia su tutti gli garantiranno un anno all’insegna della tensione.

Come di consueto gli effetti speciali della Industrial Light and Magic la fanno da padrone. Dagli sfondi ritoccati, alle simpaticissime mandragole urlanti, passando per l’incredibile creatura della Camera dei Segreti, le scene in computer-graphic sono veramente tante, ma era l’unico modo per restituirci la magia dei romanzi della Rowlings.
Il film ha toni decisamente più inquietanti del primo; scontata tutta la necessaria introduzione al mondo di Harry Potter, che aveva non poco appesantito il primo episodio, Chris Columbus si può finalmente concentrare maggiormente sui personaggi e dare profondità alla storia evitandoci i continui primi piani di Harry che si stupisce con faccia beota per ogni cosa che vede. I protagonisti sono cresciuti e con loro l’interpretazione degli attori, qui decisamente più maturi. Indimenticabile la prova di Branagh, al quale era stato inizialmente preferito Hugh Grant, nei panni del vanesio Allock.
La fedeltà all’opera letteraria è totale anche se, ovviamente, si riflette sulla lunghezza finale della pellicola (ben 160 minuti!), in cui, però, la continua ricerca di indizi per svelare il mistero finale riesce a tenere alto l’interesse. Il pubblico più giovane, seppur smaliziato dal continuo bombardamento televisivo, potrebbe restare un po’ impressionato soprattutto nella parte conclusiva, ma il finale liberatorio all’insegna dell’allegria generale ristabilisce i consueti valori tranquillizzanti del bene trionfante sul male.

(Valerio Salvi)



Curiosità:

J.K. Rowling appare in un piccolo cameo. E’ la strega in nero che sorride ad Harry in Nocturne Alley.

Due simpatiche citazioni con oggetti: in una vetrina di Nocturne Alley si intravedono tutti i libri di Harry Potter (edizione inglese) e nello studio di Silente, tra i ritratti dei grandi maghi, c’è un quadro che ritrae Gandalf il Grigio (sopra la porta leggermente a destra di Harry).



FILM CORRELATI:

  • (2011) Harry Potter e i Doni della Morte - Parte II

  • (2010) Harry Potter e i Doni della Morte - Parte I

  • (2008) Harry Potter e il Principe Mezzosangue

  • (2007) Harry Potter e l'Ordine della Fenice

  • (2005) Harry Potter e il Calice di Fuoco

  • (2004) Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

  • (2001) Harry Potter e la Pietra Filosofale

  • Cast

    Daniel Radcliffe   Daniel Radcliffe
    (13 anni circa in questo film)

    ... Harry Potter

    Rupert Grint   Rupert Grint
    (14 anni circa in questo film)

    ... Ron Weasley

    Emma Watson   Emma Watson
    (12 anni circa in questo film)

    ... Hermione Granger

    Bonnie Wright   Bonnie Wright
    (11 anni circa in questo film)

    ... Ginny Weasley

    Kenneth Branagh   Kenneth Branagh
    (42 anni circa in questo film)

    ... Gilderoy Allock

        Christian Coulson
    (24 anni circa in questo film)

    ... Tom Riddle

    Richard Harris   Richard Harris
    (72 anni circa in questo film)

    ... Albus Silente

    Robbie Coltrane   Robbie Coltrane
    (52 anni circa in questo film)

    ... Rubeus Hagrid

    Tom Felton   Tom Felton
    (15 anni circa in questo film)

    ... Draco Malfoy

    James Phelps   James Phelps
    (16 anni circa in questo film)

    ... Fred Weasley

    Jason Isaacs   Jason Isaacs
    (39 anni circa in questo film)

    ... Lucius Malfoy

    Alan Rickman   Alan Rickman
    (56 anni circa in questo film)

    ... Prof. Piton

    Maggie Smith   Maggie Smith
    (68 anni circa in questo film)

    ... Prof.ssa Minerva McGrannit

    John Cleese   John Cleese
    (63 anni circa in questo film)

    ... Nick quasi senza testa

    Richard Griffiths   Richard Griffiths
    (55 anni circa in questo film)

    ... zio Vernon

    Fiona Shaw   Fiona Shaw
    (44 anni circa in questo film)

    ... zia Petunia

        Harry Melling
    (13 anni circa in questo film)

    ... Dudley Dursley

    Dati Tecnici

    Nazione

     

    USA

    Regia

     

    Chris Columbus

    Sceneggiatura

     

    J.K. Rowling

    Fotografia:

     

    Roger Pratt

    Colonna Sonora

     

    John Williams (II)

    Produzione:

     

    Warner Bros

    Distribuzione:

     

    Warner Bros

    ...............................................
    GALLERIA FOTOGRAFICA
    ...............................................





    ..............................

    scrivi la tua opinione

    ..............................