La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Star Wars: Episodio III - La Vendetta dei Sith

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................

..............................
SITO UFFICIALE 2
..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




05/05/2005
L'impero colpisce ancora


11/05/2005
58° festival del Cinema di Cannes


15/05/2005
Guerre stellari, ultimo atto: la rivincita del lato oscuro - dell'amore


19/05/2005
Le uscite del fine settimana.
Star Wars - Episodio III: si conclude la saga di fantascienza più famosa della storia del cinema.



19/05/2005
Guerre stellari , ultimo atto: incontro con Annakin, vittima del male, e Palpatine, il dio della Forza Oscura,
20/05/2005
Pirateria cinematografica


31/05/2005
Box Office del 30 maggio

..............................

Star Wars: Episodio III - La Vendetta dei Sith

(Star Wars: Episode III - Revenge of the Sith)

Film del: 2005     Genere: Avventura / Azione / Fantascienza
Durata: 140 minuti   Uscito al cinema il: 20/05/2005   


Tecnicamente questo terzo capitolo è ineccepibile. La cura nel ricostruire questa “galassia lontana” è maniacale in ogni aspetto, anche per non deludere chi vuole trovare un raccordo tra gli eventi narrati qui e quello che accadrà (o meglio è accaduto) nell’episodio IV Una Nuova Speranza.


Trama:

Mentre i separatisti tentano di sferrare il colpo finale alla Repubblica, il cancelliere Palpatine rivela la sua natura e tenta di convertire Anakin al Lato Oscuro.



Vota il film!

Voto medio: 7,13

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Star Wars: Episodio III - La Vendetta dei Sith

L’attesa, anche se non vogliamo ammetterlo è sempre per il personaggio più “cool” della saga: Darth Vader (da noi Fener). Quanto sarà potente? Quanti jedi ucciderà con la sua spada? Il “lato oscuro” è veramente così forte?
Direi che per quanto riguarda questo aspetto c’è da restare un po’ delusi, perché il classico rumore del suo respiro e la maschera nera la vedrete per due minuti al massimo, alla fine del film.
Tutto verte su Anakin e sulle motivazioni del suo passaggio al male e, soprattutto, sulla presa di potere del cancelliere Palpatine.

Non vi sveliamo nulla delle oscure meccaniche con cui si arriverà a quello che è il finale più noto della storia del cinema, ma piuttosto continuiamo a chiederci: se in America avessero raccolto quel centinaio di firme in più ed oggi la religione jedi fosse una di quelle ufficialmente riconosciute dagli Stati Uniti, Lucas sarebbe stato il suo messia?

Lo è stato comunque per tutta quella migliaia di fans che è cresciuta, ed ha anche giocato, con Star Wars, che ha visto la lotta tra bene e male e che ha vissuto le antiche favole dei cavalieri rivestite da una patina di fantascienza. Ora, nonostante questo non sia un film indimenticabile, alla fine si esce dalla sala con un senso di vuoto, perché si sa che qualcosa è finito.

L’Anakin / Frankestein (peraltro apparentemente molto più potente di quanto non sarà poi in realtà) che si appresta a conquistare la Galassia con il suo maestro, ha compiuto lo stesso percorso di formazione che spetterà poi a Luke ed alla fine sarà proprio questo ad aprirgli gli occhi nell’inevitabile riscatto che ben conosciamo.

Tecnicamente questo terzo capitolo è ineccepibile. La cura nel ricostruire questa “galassia lontana” è maniacale in ogni aspetto, anche per non deludere chi vuole trovare un raccordo tra gli eventi narrati qui e quello che accadrà (o meglio è accaduto) nell’episodio IV Una Nuova Speranza. Il designe delle astronavi e il look dei soldati è simile a quello che vedremo in seguito, anche se leggermente “antichizzato” in modo da rendere credibili quella ventina di anni trascorsi. Gli unici dubbi restano proprio su ciò che accadrà in quel lasso di tempo, visto che tutto sembra essere già arrivato al punto che avevamo lasciato (addirittura la Morte Nera in fase di completamento).
Esteticamente fantastico, quindi, anche se decisamente frammentato e molto più rivolto all’azione, o meglio al duello, che ad una trama articolata.

La cosa più interessante però di tutto il film è la spiegazione del Lato Oscuro, ovvero come esso tragga potenza da sentimenti umanissimi piuttosto che da una sorta di neutralità zen. Il fatto che questo debba necessariamente condurre verso un supposto male è però una forzatura, in quanto potrebbe essere anche un motore alimentato da emozioni positive, come l’amore verso qualcun’altro o passioni sì egocentriche, ma non necessariamente legate alla bramosia di potere. Sarebbe stato bello vedere un Anakin “oscuro”, ma non votato al male.

L’ultima perla di saggezza, la lasciamo ad una frase di Padme, che riassume lo stato di tante realtà, non solo fantascientifiche: “E' così che muore la libertà, sotto scroscianti applausi!”.

Indicazioni: non c’è due senza tre.

(Valerio Salvi)



Curiosità:

Nell'originale la voce di Yoda è del regista Frank Oz, mentre quella di Darth Fener è di James Earl Jones.

Il duello finale tra Anakin ed Obi-Wan è l'unico combattuto con spade entrambe blu.

La spada di Obi-Wan è la stessa che venne usata nell'episodio IV.

L'apparizione in un cameo di Lucas come il barone Papnodia (quello blu all'opera) è l'unica in tutta la saga.

La maschera di Fener non è quella originale (andata distrutta), ma ricostruita dai sui resti. Questa volta, contrariamente alla precedente, è esattamente simmetrica.



FILM CORRELATI:

  • (2015) Star Wars: Episodio VII - Il Risveglio della Forza

  • (2002) Star Wars: Episodio II - L'Attacco dei Cloni

  • (1999) Star Wars: Episodio I - La Minaccia Fantasma

  • (1983) Il Ritorno dello Jedi - Star Wars: Episodio VI

  • (1980) L'Impero Colpisce Ancora - Star Wars: Episodio V

  • (1977) Guerre Stellari - Star Wars: Episodio IV - Una Nuova Speranza

  • Cast

    Hayden Christensen   Hayden Christensen
    (24 anni circa in questo film)

    ... Anakin Skywalker

    Ewan McGregor   Ewan McGregor
    (34 anni circa in questo film)

    ... Obi-Wan Kenobi

    Ian McDiarmid   Ian McDiarmid
    (61 anni circa in questo film)

    ... senatore Palpatine / Imperatore

    Natalie Portman   Natalie Portman
    (24 anni circa in questo film)

    ... Padme

    Samuel L. Jackson   Samuel L. Jackson
    (57 anni circa in questo film)

    ... Mace Windu

    Christopher Lee   Christopher Lee
    (83 anni circa in questo film)

    ... conte Dooku

    Jimmy Smits   Jimmy Smits
    (50 anni circa in questo film)

    ... senatore Bail Organa

    Anthony Daniels   Anthony Daniels
    (59 anni circa in questo film)

    ... D3 BO

    Kenny Baker   Kenny Baker
    (93 anni circa in questo film)

    ... C1 P8

    Peter Mayhew   Peter Mayhew
    (61 anni circa in questo film)

    ... Chewbacca

    Temuera Morrison   Temuera Morrison
    (44 anni circa in questo film)

    ... truppe cloni

    George Lucas   George Lucas
    (61 anni circa in questo film)

    ... barone Papnodia

    Dati Tecnici

    Nazione

     

    USA

    Regia

     

    George Lucas

    Sceneggiatura

     

    George Lucas

    Fotografia:

     

    David Tattersall

    Colonna Sonora

     

    John Williams

    Produzione:

     

    Lucasfilm Ltd.

    Distribuzione:

     

    20th Century Fox

    ...............................................
    GALLERIA FOTOGRAFICA
    ...............................................





    ..............................

    scrivi la tua opinione

    ..............................