La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Guerre Stellari - Star Wars: Episodio IV - Una Nuova Speranza

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI


25/03/2005
Guerre Stellari nell'Enciclopedia Treccani


05/05/2005
L'impero colpisce ancora


11/08/2009
I 50 film che hanno segnato la storia degli effetti speciali

..............................

Guerre Stellari - Star Wars: Episodio IV - Una Nuova Speranza

(Star Wars - Episode IV - A New Hope)

Film del: 1977     Genere: Avventura / Azione / Famiglia / Fantascienza
Durata: 121 minuti   


Che la saga abbia inizio!


Trama:

L'impero ha soggiocato l'antica repubblica che governava la galassia. Un'arma terribile, La Morte Nera, tiene sotto scaccole forze ribelli, ma la principessa Leila possiede i piani per distruggerla.
Luke, Han e Obi Wan - un antico cavaliere Jedi - sono le sue uniche possibilità di successo.



Vota il film!

Voto medio: 7,62

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Guerre Stellari - Star Wars: Episodio IV - Una Nuova Speranza

Cosa sia Guerre Stellari, oltre che un enorme successo, non è poi così chiaro, perché non è certo un film di fantascienza (astronavi a parte).
E' sicuramente una favola delle più classiche con il Bene contrapposto al Male, è il classico film fantasy (ci sono pure le spade), ma soprattutto è un western.
Distese desolate, uomini duri con la pistola, un potere precostituito che tenta di piegare l'uomo libero ... l'eroe.

Stabilito questo resta l'incredibile capacità di Lucas di disegnare non solo un mondo, ma un universo. Di fatto è riuscito a visualizzare le fantasie di un bambino, quella capacità infantile di creare storie e colorirle in modo da renderle reali.

E' impossibile non appassionarsi a quella folle corse nel tunnel della Morte Nera, è inconcepibile non avere in simpatia Han Solo con quella sua faccia da gaglioffo e non ci si può non spaventare di fronte a Darth Vader.

Che la saga abbia inizio!



Curiosità:

Il casting di Han Solo è stato il più complesso, dopo aver scartato l'idea di un alieno dalla pelle verde e quella di un attore di colore, Lucas aveva pensato a Nick Nolte, Kurt Russell, Christopher Walken, Perry King e William Katt.

La maggior parte degli Storm Troopers sono mancini, ma questo a causa della costruzione particolare delle armi. La presenza di un caricatore laterale a sinistra non consentiva di imbracciare al petto l'arma, da qui l'impugnatura alla "mancina".

Questo è l'unico film in cui David Prowse combatte con le spade laser. Dato che continuava a rompere le aste di legno, in tutti gli altri film hanno usato una controfigura, il che spiega perché qui Darth Fener ruoti sui piedi durante il combattimento, cosa che non farà in seguito.

Appaiono qui i caccia "TIE" (in italiano TE) che sta per Twin Ion Engines (motori accopiati a ioni).

Il termine "Moff" è utilizzato per indicare i governatori di alcune parti della galassia. Tarkin infatti, oltre a d avere questo titolo, è anche ammiraglio della flotta.

La voce di Lord Fener (nella pellicola originale) è di James Earl Jones. Inizialmente si era pensato ad Orson Welles, ma poi fu scartato perché troppo riconoscibile. Welles ha fatto poi la voce narrante nel teaser.

Il tipico respiro di Darth Fener è ottenuto con un microfono dentro un respiratore subacqueo.

Il film è stato girato con delle cineprese degli anni '50 ormai obsolete, le Vista Vision, perché avevano una migliore resa. Dopo il film il loro valore è salito alle stelle.

Il Falcon fu creato partendo da due progetti. Quello selezionato si basava sull'idea di un Hamburger con un'oliva accanto. Quello scartato è diventato poi l'astronave ribelle catturata all'inizio del film.

Si dice che Harrison Ford non avesse studiato i dialoghi della scena all'interfono nella prigione della Morte Nera, per risultare più spontaneo.

I Java parlano Zulu accellerato in postproduzione, mentre Greedo parla peruviano montato al contrario.

Peter Cushing aveva i stivali troppo sretti e quindi ha girato tutte le scene con delle pantofole, tranne quando lo si vede a figura intera.



FILM CORRELATI:

  • (2015) Star Wars: Episodio VII - Il Risveglio della Forza

  • (2005) Star Wars: Episodio III - La Vendetta dei Sith

  • (2002) Star Wars: Episodio II - L'Attacco dei Cloni

  • (1999) Star Wars: Episodio I - La Minaccia Fantasma

  • (1983) Il Ritorno dello Jedi - Star Wars: Episodio VI

  • (1980) L'Impero Colpisce Ancora - Star Wars: Episodio V

  • Cast

    Alec Guinness   Alec Guinness
    (63 anni circa in questo film)

    ... Ben Obi-Wan Kenobi

    Mark Hamill   Mark Hamill
    (26 anni circa in questo film)

    ... Luke Skywalker

    Carrie Fisher   Carrie Fisher
    (21 anni circa in questo film)

    ... principessa Leia Organa

    Harrison Ford   Harrison Ford
    (35 anni circa in questo film)

    ... Han Solo

        David Prowse
    (42 anni circa in questo film)

    ... Darth Fener

    Peter Cushing   Peter Cushing
    (64 anni circa in questo film)

    ... Grand Moff Tarkin

    Anthony Daniels   Anthony Daniels
    (31 anni circa in questo film)

    ... D3 BO

    Kenny Baker   Kenny Baker
    (65 anni circa in questo film)

    ... C1 P8

    Peter Mayhew   Peter Mayhew
    (33 anni circa in questo film)

    ... Chewbacca

        Denis Lawson
    (30 anni circa in questo film)

    ... Wedge (Rosso Due)

    Dati Tecnici

    Nazione

     

    USA

    Regia

     

    George Lucas

    Fotografia:

     

    Gilbert Taylor

    Colonna Sonora

     

    John Williams

    Produzione:

     

    Lucasfilm

    Distribuzione:

     

    20th Century Fox

    ...............................................
    GALLERIA FOTOGRAFICA
    ...............................................





    ..............................

    scrivi la tua opinione

    ..............................