La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:


Galleria fotografica

Film correlati:

Madagascar

La Bestia nel Cuore

Cinderella Man - Una Ragione per Lottare

The Exorcism of Emily Rose

The 40 Year Old Virgin

Transporter Extreme




Al Box Office post-Venezia targato Madagascar





13/09/2005 10:09a cura di Valerio Salvi

Nonostante l’effetto Venezia, è Madagascar, il cartoon della DreamWorks, che svetta in vetta. Con quasi 4 milioni di Euro, scava un baratro pressoché incolmabile dal secondo posto, La Bestia nel Cuore della Comencini, che ottiene un incasso sopra i 900.000 Euro – di tutto rispetto per un film italiano – ma che mostra evidenti disparità di interesse del pubblico con le mega produzioni hollywoodiane. Terzo Ron Howard con il suo Cinderella Man. La scontatissima favola americana infiocchettata secondo tutti i crismi del cinema caramellato, si ferma a 780 mila Euro. Purtroppo, invece, il lungometraggio del Leone d’Oro Hayao Miyazaki, Il Castello Errante di Howl, è relagato in un triste decimo posto assolutamente immeritato. Speriamo in un passaparola.


Nonostante l’effetto Venezia, è Madagascar, il cartoon della DreamWorks, che svetta in vetta. Con quasi 4 milioni di Euro, scava un baratro pressoché incolmabile dal secondo posto, La Bestia nel Cuore della Comencini, che ottiene un incasso sopra i 900.000 Euro – di tutto rispetto per un film italiano – ma che mostra evidenti disparità di interesse del pubblico con le mega produzioni hollywoodiane. Terzo Ron Howard con il suo Cinderella Man. La scontatissima favola americana infiocchettata secondo tutti i crismi del cinema caramellato, si ferma a 780 mila Euro.





Purtroppo, invece, il lungometraggio del Leone d’Oro Hayao Miyazaki, Il Castello Errante di Howl, è relagato in un triste decimo posto assolutamente immeritato. Speriamo in un passaparola.

L’America invece premia Transporter 2, che dopo aver riscosso un incredibile successo in Francia (dove ha superato i 9 Milioni di Euro d'incasso), ha superato i 30 milioni di dollari complessivi, piazzandosi si terzo al Box Office, ma dietro all’esordio di The Exorcism of Emily Rose, prima pellicola a cavallo tra horror religioso e plot processuale – tra l’altro presentata a Venezia – e la commedia demenziale The 40 Year Old Virgin.