La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:


Galleria fotografica




Presentate le iniziative collaterali al Festival di Roma





24/10/2011 15:10a cura di Daria Castelfranchi

Il Ministro della Gioventù Giorgia Meloni e il Direttore artistico del Festival, Piera Detassis, hanno presentato questa mattina le iniziative collaterali della sesta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma. Al Premio Marc’Aurelio Esordienti - destinato al miglior regista di un’opera prima - e al Laboratorio New Cinema Network - articolato in formazione, produzione e Festival, con 33 partecipanti selezionati tramite un bando - si aggiunge quest’anno una novità: la Vetrina dei giovani cineasti italiani. I lungometraggi di dieci giovani talenti verranno infatti presentati al Centro Elsa Morante all’EUR e votati dal pubblico. Il vincitore avrà l’opportunità di vedere il proprio film proiettato durante il Festival, insieme alle opere di grandi registi.






Nell’ambito della promozione della cultura cinematografica tra i giovani, sono state selezionate dieci sceneggiature tra ben 500 ricevute: le migliori riceveranno 10.000 euro per la realizzazione del progetto e potranno seguire un percorso di produzione di un lungometraggio.
Non si pensa solo a chi fa cinema ma anche a chi scrive di cinema: è il caso della Fabbrica dei talenti, iniziativa promossa da Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, dedicata a 8 giovani aspiranti giornalisti che, tramite trasmissioni radiofoniche e collaborazione su siti internet, potranno misurarsi con i giornalisti professionisti.
“In periodo di crisi, è importante offrire palcoscenici dove i giovani talenti possano raccontarsi”. Molti i film che parlano di adolescenti, in un “Festival dedicato agli appassionati di Roma e del cinema”.