La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:


Galleria fotografica

Artisti correlati:

Clint Eastwood

Clint Eastwood




Clint Eastwood: gli 80 anni dell'ispettore Callaghan





31/05/2010 08:05a cura di Teresa Lavanga

L'ispettore Callaghan oggi compie 80 anni, e ricorda senza pentimento il periodo in cui interpretava il duro eroe della polizia di San Francisco nella famosissima serie d'azione. "E' stato un film grandioso", aveva dichiarato due anni fa al festival di Cannes presentando da regista il dramma psicologico Changeling, nel quale Angelina Jolie interpretava una madre disperata in cerca di suo figlio.


"Con una Magnum calibro 38 uno si sente felice" aveva assicurato Eastwood. Ma nessuno si scandalizza per questa frase da 'macho', dato che Eastwood ha dimostrato più volte di essere un (multi) talento davvero sensibile.






Amante del jazz, ha composto spesso le colonne sonore dei suoi film, a partire da Changeling fino a GranTorino. Nessun'altra stella di Hollywood è paragonabile a quest'uomo di un metro e ottantotto, regista, bravissimo attore, produttore e compositore dalla creatività e popolarità testimoniata da una serie infinita di premi.

A partire dai 4 Oscar come produttore e regista per il film western Gli spietati (1993) e per il dramma sulla boxe Million dollar baby (2005).
Perfetta incarnazione, secondo alcuni, del 'monosillabico' eroe del Midwest, i suoi muscoli compensarono la sua scarsa esperienza di attore quando fu scritturato per il western televisivo "Rawhide", nel 1959.

Lo spaghetti-western Per un pugno di dollari di Sergio Leone lo consegnò all'olimpo della fama nel 1964 come 'eroe del revolver'. Negli anni '80, Eastwood provò anche l'esperienza politica come funzionario statale a Carmel, in California. Lì, lontano da Hollywood, vive oggi come padre di sette figli, avuti da cinque mogli differenti.

Attualmente, l'attore sta girando la sua pellicola numero 31.
Si tratta di un thriller soprannaturale, Hereafter, ambientato tra Parigi, Londra, le Hawaii e San Francisco, ed interpretato da Matt Damon e Bryce Dallas Howard.

La storia gira intorno ad un giornalista francese, uno studente londinese e un lavoratore nordamericano che si confrontano in modi diversi sul tema della morte. Eastwood ha detto recentemente: "Guardo a Sidney Lumet, che ha più di 80 anni. E penso: sono un bambino. Ho ancora molto da dare".
E così, dopo Hereafter, già pensa al suo prossimo progetto: un film con Leonardo Di Caprio, Hoover, che interpreterà la parte del fondatore dell'FBI, J. Edgar Hoover. (Adnkronos)