La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:


Galleria fotografica




Sul tappeto rosso la "diva" Monica e il suo Vincent





24/10/2008 08:10a cura di Teresa Lavanga

Alla fine e' Vincent Cassel "l'uomo che ama" della serata, sul tappeto rosso del Festival del Cinema di Roma dove la star della seconda giornata e' Monica Bellucci. Protagonista con Pierfrancesco Favino e Xenia Rappoport dell'opera seconda di Maria Sole Tognazzi, appunto L'uomo che ama, la Bellucci e' stata raggiunta in passerella, prima della proiezione ufficiale del film, dal marito, che si e' fatto fotografare a lungo al suo fianco, come a smentire definitivamente le voci di una presunta crisi tra i due, che vivono spesso separati tra Roma e Parigi.


Per la prima del film, che uscira' oggi distribuito da Medusa, oltre alla Bellucci e al marito e al resto del cast del film, sono giunti all'Auditorium di Roma una folla di vip e personaggi del mondo dello spettacolo: dai fratelli della regista, Ricky e Gianmarco Tognazzi, al vertice di Medusa, con il presidente Carlo Rossella e l'amministratore delegato Gianpaolo Letta.





Insieme a loro hanno sfilato all'ingresso dell'auditorium, bersagliati da flash e ripresi dagli obiettivi delle telecamere, il vicedirettore della Rai Giancarlo Leone, accompagnato dalla madre Vittoria, lo scenografo Premio Oscar Dante Ferretti con la moglie Gabriella Pascucci, l'attore e deputato Luca Barbareschi, l'attore statunitense Matthew Modine, che nei prossimi giorni sara' protagonista di un film proprio al Festival di Roma e Carmen Consoli, che ha scritto la sua prima colonna sonora proprio per il film della Tognazzi. Ed e' stata proprio la 'cantantessa' siciliana ad introdurre la proiezione del film cantando dal vivo in sala la canzone che accompagna i titoli di coda.
(Adnkronos)