La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:


Galleria fotografica




Il documentario sulle BR al Festival di Roma





20/10/2008 12:10a cura di Teresa Lavanga

Il Sol dell'Avvenire, il film-documentario sulla nascita delle Br che ha fatto molto discutere quest'estate ancora prima di essere visto a Locarno, sara' proiettato anche nell'ambito del Festival Internazionale del Film di Roma all'interno della sezione "L'Altro Cinema Extra Cineclub - Il Cinema del Reale Selezione di Documentari Italiani", nella Sala 1 (Anna Magnani) del Nuovo Cinema Aquila, il 23 ottobre alle 22.


Scritto, ideato e realizzato da Giovanni Fasanella e Gianfranco Pannone, per la regia di Gianfranco Pannone, e liberamente tratto dal libro "Che cosa sono le Br" di Giovanni Fasanella e Alberto Franceschini, il film-documentario ha fatto gia' parlare di se' per l'attacco rivoltogli dal ministro dei Beni Culturali Sandro Bondi che lo aveva ritenuto offensivo nei confronti dei familiari delle vittime dei terroristi e ne aveva contestato il sostegno economico dato in precedenza dallo stesso ministero.





Nel documentario, infatti, tre ex militanti delle Brigate Rosse, un dirigente del Partito Democratico e un esponente sindacale si ritrovano dopo quasi quaranta anni in un ristorante sulle colline emiliane.
Hanno in comune, oltre al luogo di nascita, Reggio Emilia, la partecipazione agli incontri che diedero vita alla Br. Il Sol dell'Avvenire e' di fatto il primo film italiano che affronta il tema ancora oggi scabroso delle radici politico-ideologiche del terrorismo di sinistra.
Il film e' stato prodotto da Alessandro Bonifazi e Bruno Tribbioli per la Blue Film con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali, la Filas e l'Emilia Romagna Film Commission. (Adnkronos)