La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:


Galleria fotografica

Film correlati:

Ponyo Sulla Scogliera




Venezia: per critica e pubblico dovrebbe vincere la pesciolina di Miyazaki





02/09/2008 13:09a cura di FilmFilm

Una pesciolina rossa in corsa per il Leone d'Oro. La classifica quotidiana di "Ciak" non lascia spazio a dubbi: al giro di boa della 65esima Mostra del Cinema di Venezia, il film più votato da critici e pubblico è Gake no ue no Ponyo (Ponyo on the Cliff by the Sea), la delicata favola giapponese di Hayao Miyazaki.


Ponyo di sopra alla scogliera (questo dovrebbe essere il titolo in italiano) racconta la favola di una pesciolina rossa che decide di diventare una bambina quando incontra il piccolo Sosuke che vive sopra a una scogliera affacciata sul mare. Magia, leggerezza, romanticismo, ma anche un percorso iniziatico, un racconto che solo in apparenza è infantile poiché in realtà contiene varie stratificazioni, come la più classica delle favole.






E il tratto essenziale, ottenuto solo con matite a pastello - quel genio di Miyasaki non ama la computer grafica - ci regala personaggi deliziosi, come appunto la piccola Ponyo, e scene dalla grandiosità epica.
Come è noto, comunque, il giudizio finale spetta alla giuria presieduta da Wim Wenders, che forse terrà conto anche del fatto che il regista nipponico è già stato premiato con il Leone d'Oro alla carriera alla 62esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, dopo che nel 2004 aveva ottenuto l'Osella speciale con Hauru no ugoku.

Al secondo posto della classifica del supplemento "Ciak in Mostra" si attesta, per il momento, Il papà di Giovanna di Pupi Avati (che alla Mostra di Venezia è stato giurato, ma non ha mai avuto premi), al terzo un altro film giapponese, Akires to kame di Takeshi Kitano (Leone d'Oro 1997 con Hana-bi). (AGI)