La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:


Galleria fotografica

Artisti correlati:

Bruce Willis

Bruce Willis

Russell Crowe

Russell Crowe

Juliette Lewis

Juliette Lewis

Violante Placido

Violante Placido




Da Bruce Willis a Ridge: tutti pazzi per il rock





25/10/2007 09:10a cura di Teresa Lavanga

Kevin Costner è solo l'ultimo dei tanti attori-aspiranti rockstar. A parte Woody Allen con l'amato clarinetto e Carlo Verdone con la sua batteria, sono molti i personaggi del cinema e della tv ad aver tentato di scalare le classifiche rock.


Protagonista dell'ennesimo Die Hard nei panni dell'eroico agente McClane, Bruce Willis è un grande appassionato di musica blues e rock, nonchè suonatore di armonica. Con la sua band "Bruno and the Acceleratos" nel 1987 ha inciso il suo primo cd in cui reinterpretava alcuni brani black. Un album che è riuscito a raggiungere la top ten Usa.





Minor fortuna l'ha avuta Russel Crowe: i critici hanno definito il suo gruppo country-rock, Tofog (Thirty Odd Foot Of Grunts), una "band da garage" e la sua voce "banale e inflessibile". Ciò nonostante, nel 2001 il "Gladiatore" è riuscito anche a sfoderare dal vivo la sua anima rock in un concerto benefico al Rolling Stone di Milano, approdando l'indomani sul palco dell'Ariston, ospite del Festival di Sanremo della Carrà.
Nessuno ha gridato al miracolo neanche nel caso di Juliette Lewis, ex di Brad Pitt e protagonista di film-cult come Natural Born Killers e Strange Days. Poco dopo essersi disintossicata dalla cocaina, la Lewis si è esibita un paio di anni fa in tour in America e in Europa insieme alla sua band (sbarcando anche in Italia), Juliette and the Licks.
Anche Violante Placido ha debuttato nel mondo della musica due anni fa col nome di Viola, pubblicando "Don't be shy", composto insieme a un gruppo di amici musicisti. Una decina di brani sette dei quali scritti e interpretati in inglese, che per sonorità riportano al rock di cantautrici americane come Edie Brickell e Suzanne Vega e alla scena indie-pop di artiste come Beth Orton.
E anche Ronn Moss, dopo 19 anni di "Beautiful", un paio d'anni fa è tornato al rock, suo grande amore, pubblicando un album intitolato Uncovered. Un vero ritorno per il cinquantenne più amato delle soap, visto che nel lontano '78 raggiunse il successo mondiale grazie al singolo Baby Come Back, cui sono seguiti cinque album.
(ANSA)