La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:


Galleria fotografica

Artisti correlati:

Brittany Murphy

Brittany Murphy

Robert Rodriguez

Robert Rodriguez

Steven Soderbergh

Steven Soderbergh




Brevi da Hollywood





10/05/2007 21:05a cura di Teresa Lavanga

A 29 anni Brittany Murphy, l'attrice statunitense già protagonista di Sin City, ha detto sì. Il fortunato è lo scrittore e regista Simon Monjack, 37 anni, che l'artista ha sposato con una cerimonia riservata a pochi intimi e celebrata nella loro casa di Los Angeles.


Un rabbino ha celebrato le nozze alle quali hanno preso parti solo i familiari più stretti ha detto il portavoce della coppia al sito web People.com. Monjack, che ha iniziato la sua carriera come regista di pubblicità per la televisione, dirigerà a breve The White Hotel di cui la moglie dovrebbe essere la protagonista. Brittany Murphy, infine, arriverà quest anno sul grande schermo con una serie di film tra i quali Tinker Bell, The Ramen Girl e il sequel di Sin City.






Ocean's Thirteen diretto da Steven Soderbergh, sostiene il Darfur. Il produttore del film Jerry Weintraub e le sue star George Clooney, Brad Pitt, Matt Damon e Don Cheadle aiuteranno la popolazione di questa regione del Sudan occidentale devastata dalla guerra, con una serie di iniziative finalizzate alla raccolta di fondi.
La prima fase sarà tutta europea: a Cannes il 22 maggio si terrà, infatti, un party di beneficenza i cui ricavati saranno devoluti a Not on our watch, neonata associazione umanitaria creata ad hoc per supportare il Darfur. L'evento si svolgerà due giorni prima dell'inizio del Festival di Cannes che ospiterà la premiere mondiale dell'ultima fatica di Soderbergh, che arriverà nelle sale cinematografiche a sei anni di distanza dal primo Ocean's Eleven e a tre dal secondo Ocean's twelve. La seconda e terza fase invece avranno luogo poco meno di un mese dopo, ma questa volta negli Stati Uniti: il sequel sarà presentato prima al pubblico di Las Vegas in occasione del CineVegas Film Festival che Ocean's thirteen avrà l'onore di aprire, e poi a Chicago. L'appuntamento sarà rispettivamente per il 6 e il 7 giugno, e cioè due giorni dopo la premiere statunitense che si terrà a Los Angeles il 5. In quello stesso giorno infine Weintraub, Clooney, Pitt and Damon saranno impegnati su Hollywood Boulevard, la popolarissima strada della Città degli Angeli in cui ciascuno di loro lascerà le impronte di mani e piedi.

Nonostante il film horror Grindhouse, arrivato nelle sale americane poco più di un mese fa, non abbia riscosso al cinema il successo atteso, il suo regista Robert Rodriguez si è già rimesso a lavoro e in cantiere ha due possibili film.
L'artista, nato in Texas nel 1968, è in trattative con la Warner Brothers per dirigere l'adattamento cinematografico di The Jetsons, cartone animato popolare negli anni '60, e con la Universal Pictures per la regia di Land of the lost con Will Ferrell nei panni del protagonista e ispirato a una serie televisiva fantastica degli anni '70. Tuttavia secondo il giornale americano Hollywood reporter il regista di Sin City sarebbe più propenso ad accettare il primo progetto di cui si parla da anni e la cui sceneggiatura è ormai quasi terminata. The Jetsons è ambientato nello spazio e racconta le avventure di una famiglia futuristica, del suo cane Astro e del robot Rosie.
(ANSA)