La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:


Galleria fotografica

Film correlati:

Nessuno Sa

Essere o Non Essere

L'Inizio del Cammino

Rumori Fuori Scena

Il Coraggio




Il Bello del Teatro in Tv





11/04/2007 13:04a cura di Valeria Chiari

Festeggiamo il grande Totò senza dimenticarci del teatro secondo Bogdanovic e Brooks. E poi le storie di bambini, drammatiche vicende di abbandono nella Tokyo ipermoderna e nel bush australiano, silenzioso e micidiale.


Oltre ai festeggiamenti in onore di Charlie Chaplin ci sono anche quelli - che probabilmente molti di voi sentiranno più personali - in onore di Antonio De Curtis, in arte Totò (il magnifico, aggiungiamo noi). Inutile dire che alcune reti nazionali si dedicano con grande impegno e buona volontà a riproporre gli innumerevoli ed esilaranti film di cui fu protagonista (e spesso anche autore). Per evitare di dare una lunga sequela di titoli (ce ne sono infatti parecchi questa settimana), abbiamo deciso di suggerirne uno per tutti, non necessariamente il migliore ma indubbiamente indimenticabile. Si tratta de il Coraggio, tratto da un atto unico di Augusto Novelli e adattato dallo stesso Totò in collaborazione un folto gruppo di sceneggiatori. Qui il comico fa coppia con Gino Cervi che nei panni di un autoritario e devoto commendatore, si dedica a salvare i disperati che decidono di uccidersi buttandosi dal Tevere. Entrambi in forma eccellente, i due attori regalano dei momenti imperdibili di comicità e ironia (in onda su La 7 il 14 aprile alle 18.00)






Passiamo al teatro raccontato dal cinema con Essere o non essere, remake di Mel Brooks del celebre Vogliamo Vivere di Ernst Lubistch (consigliato la scorsa settimana e che a questo punto speriamo non vi siate persi). Il repertorio della farsa tipica di Brooks conduce il film in una dimensione decisamente lontana dalle “atmosfere” pur comiche di Lubitsch, ma non eccedendo mai nella parodia resta un'opera godibile e divertente (su Canale 5 alle 2.30 il 15 aprile).
Sempre commedia ma relativamente più sottile i Rumori Fuori Scena di Peter Bogdanovic con Michael Caine, Carol Burnett e i compianti John Ritter e Christopher Reeve. Certo rispetto alla pièce originale di Frayn, il film perde un po' della messinscena dell'imprevisto ma il cast è perfetto nel riuscire ad intrecciare i ritmi comici dei personaggi che interpretano sulla scena e nella vita. Del film naturalmente (in onda su Sky Mania il 16 aprile alle 21.00).

Concludiamo con due storie di bambini. Il primo diretto dal giapponese Hirokazu Koreeda, Nessuno sa, in cui con raffinata sensibilità si racconta una vicenda di bambini abbandonati a se stessi in una Tokyo iperattiva e indifferente (su RaiTre alle 0.55 del 15 aprile). Il secondo si svolge invece nell'immenso e silenzioso bush australiano: Due giovanissimi protagonisti de L'Inizio del Cammino cercano di salvarsi dopo essere stati abbandonati in quell'infernale deserto da un padre suicida. E' l'opera seconda dell'ex-operatore alla macchina Nicholas Roeg ispirata all'omonimo romanzo dell'australiano James Vance Marshall, e realizzata con straordinaria bellezza