La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:


Galleria fotografica




Il Presidente Napolitano alla Festa del Cinema





10/10/2006 13:10a cura di Teresa Lavanga

La Festa Internazionale del Cinema di Roma darà il benvenuto agli ospiti italiani e stranieri giovedì 12 con un concerto di Riccardo Muti al Teatro dell'Opera.


Lo ha ricordato oggi Goffredo Bettini, durante la conferenza stampa di presentazione delle iniziative programmate in città per la Festa. "Venerdì - ha proseguito Bettini - ci sarà l'incontro con Sean Connery, che sarà aperto al pubblico, si potranno anche fare domande al grande attore che è il testimonial della Festa e a cui è dedicata un'ampia retrospettiva".





Sempre nelle giornata di venerdì l'anteprima del film Fur aprirà la Premiére con Nicole Kidman. Mentre si avvicina la data di inizio della Festa anche il Parco della Musica sta cambiando aspetto perchè stanno prendendo forma i padiglioni del villaggio, che è stato allestito per offrire servizi agli ospiti.
Nei giorni della Festa l'Auditorium ospiterà anche la mostra dei costumi del film L'ultimo imperatore di Bernardo Bertolucci, curata da Giulia Mafai che è già stata presentata alla Biennale di Venezia.
Con Venezia - ha ricordato Bettini - abbiamo curato anche il restauro di due film Roma città aperta e Ossessione. Credo di non svelare un segreto - ha aggiunto - se dico che alla proiezione di Roma città aperta sarà presente il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che intende così rendere omaggio all'impegno per il cinema di Roma e Venezia. Alla presentazione di Ossessione - ha concluso Bettini - presenzierà invece Pietro Ingrao che, in quella occasione, prenderà il diploma del Centro Sperimentale di Cinematografia che non poté conseguire da studente, perchè si diede alla clandestinità per partecipare alla Resistenza".
(ANSA)