La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:


Galleria fotografica

Film correlati:

Narciso nero

Appuntamento a Belleville

Papillon

Good Night, and Good Luck

Quella villa accanto al cimitero

Il Grande sentiero




Il Bello di Lucio, John e George





04/10/2006 17:10a cura di Valeria Chiari

Fine settimana tra il pulp immaginato da Lucio Fulci e realizzato da Giannetto de Rossi,; il bianco e nero storico di George Clooney e gli straordinari spazi naturali raccontati dall'ultimo film "contro-western" di John Ford.


Cominciamo subito dalla notte del venerdì 6 ottobre con il nostrano Lucio Fulci e Quella villa accanto al cimitero, vero pulp “de paura” amatissimo da tipi come Tarantino e con il grande Giannetto de Rossi al trucco (Raisat CineWorld alle 23.00).





Week-end da Oscar con il Narciso Nero di Michael Powell e Emeric Pressburger. Due Oscar infatti (miglior fotografia e miglior scenografia) furono assegnati nel '48 al film che meglio espresse lo stile registico pittorico di Powell. La storia della scuola e dell'ospedale aperto da un gruppo di suore sull'Himalaya che si ritrovano a dover affrontare difficoltà d'ogni tipo e a lottare contro fenomeni naturali sempre più terrificanti, venne interamente girata in studio con risultati ancora oggi entusiasmanti (sabato 8 alle 16,00 su 7Gold). Effetti animati invece per l'Appuntamento a Belleville scritto e diretto dal francese Sylvain Chomet che con disegni spigolosi e quasi caricaturali racconta l'avventurosa vicenda di Champion, ciclista di belle speranze rapito e condotto in un immaginario Paese dalla Mafia locale. Una storia divertente ispirata alla tradizione del film muto e arricchita di suoni e musica a sottolineare le avventure stravaganti dei protagonisti (sempre l'8 ottobre alle 21,00 su Sky Mania).

Domenica invece con l'originale seconda prova registica di George Clooney, Good Night & Good Luck, in cui mette in scena la faticosa preparazione del programma “Set It Now” che, dal 1952 al 1953 venne inserito nel palinsesto della CBS sotto la conduzione di Edward R. Murrow, tra i più stimati giornalisti americani di quegli anni. Affresco dell'epoca incentrato sulle sorti del giornalismo che a quell'epoca subì la vessante “caccia alle streghe” intentata dal senatore Joseph McCarthy (9 ottobre alle 21,00 su Sky Mania).

Concludiamo con un “John Ford” d'annata. Il Grande Sentiero, con Richard Widmark, James Stewart, Karl Malden e Carroll Baker. Da molti considerato il testamento del regista, fu il suo film il più politico e innovativo tra i suoi “contro-western”; ritorna infatti il suo sguardo inconfondibile sugli immensi spazi della natura americana (9 ottobre alle 21,00 su Sky Classic).